/ Hockey ghiaccio

Hockey ghiaccio | 20 novembre 2022, 20:38

Hockey ghiaccio: Continua l'esperienza Girls Project

In prima divisione Gladiators incontenibili

Grandi U17

Grandi U17

SERIE A FEMMINILE

Eagles Sudtirol Alto Adige - HC Girls Project 8-0

Nulla da fare per le pur volenterosi ragazze aostane che, contro le prime della classe, storiche padrone dell'hockey femminile nazionale, cercano di limitare i danni. Purtroppo il match si apre subito male: dopo soli 18 secondi le padroni di casa sono in vantaggio. Il resto del match si gioca a porta unica. La solita eroica Sara Belli ferma 65 dei 73 tiri che giungono verso la sua porta. Per il resto è solo esperienza.

IHL I DIVISIONE

Miners Fanano - HC Aosta Gladiators 2-11

Proficua trasferta in terra emiliana per i ragazzi guidati da Cintori. Primo tempo Gianni mattatore con due assist ed un gol permette ai valdostani di portarsi sullo 0-3. Al primo gol dei padroni di casa, risponde poche secondi dopo Cervini che chiude il primo drittel sul 1-4. Tommaso Rossi, in power play, segna il quinto gol ed ancora una volta, ad un gol dei padroni di casa, risponde subito Negrello (sarà tripletta per lui in serata) che chiude il secondo drittel con un comodo 2-6. Ultimo drittel tutto per i gladiators, che con perentorio 0-5, lasciano l'Emilia con 3 punti.

HC Merano - HC Aosta Gladiators 1-14

Una lezione di hockey su ghiaccio, hanno detto sugli spalti gli altoatesini. Contro gli ostici, spigolosi, aggressivi (talvolta eccessivamente fallosi, tanto che ancora una volta un nostro giocatori è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere), i ragazzi di coach Giovinazzo hanno sbaragliato il campo con parziale di 0-7, 0-0, 0-7, ma soprattutto con una percentuale di realizzazione in power play di 9 gol su 9 opportunità, che fa del power team valdostano il migliore d'Italia. Sul tabellino Fraschetta (3), Carbone (2), Kantioler (2) Lenta (2), Movchan, De Santi, Torchio Luca, Crivellari, Mazzocchi

UNDER 13

HC Storm Pinerolo - HC Varese 4-3

Fatale il power play a fine partita per i ragazzi guidati da Cintori che giocano un gran match di rincorsa. I padroni di casa passano al 13simo, per poi raddoppiare dopo due soli secondi dall'inizio del terzo tempo. I "gladiators" Varese, in sei minuti ottengono il pareggio. Al 53 simo il Pinerolo ripassa in vantaggio e, grazie ad un power play, porta a4-2 il risultato a soli 25 secondi dalla fine. I Cintori boys mai domi, si buttano in attacco e a 2 secondi dalla fine trovano il loro terzo gol

Emu

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore