/ SCHERMA

SCHERMA | 04 giugno 2022, 12:18

Spada: Campionati italiani Courmayeur: Pioggia di medaglie piemontesi nelle prove a squadre

Argento a squadre per Piatti, Vallosio, Isola, Bozza e Maccagno; bronzo per Giacomo Paolini; La Marchesa termina al quinto posto nella gara maschile

Aereonatica Militare Femminile (foto (BIZZI /FEDERSCHERMA)

Aereonatica Militare Femminile (foto (BIZZI /FEDERSCHERMA)

Pioggia di medaglie per il Piemonte nella quarta giornata dei Campionati Italiani di Courmayeur, quella dedicata alle prove a squadre di spada maschile e femminile. Sono sei gli atleti piemontesi medagliati, quattro di nascita, altri due acquisiti, con due secondi posti e un terzo posto. Ma anche un quinto posto per l’Accademia Scherma Marchesa nella gara maschile a impreziosire ulteriormente il bottino.

 Nella gara maschile, l’Aeronautica Militare di Enrico Piatti e Andrea Vallosio chiude al secondo posto, sconfitta in finale per 45-31 dalle Fiamme Oro (Marco Fichera, Andrea Santarelli, Davide Di Veroli, Valerio Cuomo). Piatti e Vallosio, accompagnati da Paolo Pizzo e Matteo Tagliariol, erano giunti alla finale grazie al successo per 45-34 nei quarti contro Roma Fencing e per 35-34 contro l’Esercito in semifinale.

Proprio l’Esercito, con Giacomo Paolini, forlivese di nascita ma ormai da qualche anno trapiantato a Torino dove si allena alla Marchesa esattamente come Piatti e Vallosio, ha conquistato la medaglia di bronzo superando nella finalina il Club Schermistico Partenopeo per 45-30. Appena fuori dal podio l’Accademia Scherma Marchesa Torino (Luca Diliberto, Lorenzo Buzzi, Daniel De Mola e Flavio Giannotte), sconfitta ai quarti di finale per 45-32 dalle Fiamme Oro e seconda tra le società civili in gara.

Nella gara femminile, argento per l’Aeronautica Militare che conta ben tre atlete tesserate in Piemonte: la vercellese Federica Isola (Associazione Scherma Pro Vercelli), la torinese Alessandra Bozza (Ginnastica Victoria), la ligure Carola Maccagno (Ginnastica Victoria). Per il quartetto dell’Aeronautica, che comprende anche Beatrice Cagnin, una sconfitta in finale per 27-25 contro le Fiamme Oro, dopo il successo in semifinale per 27-26 sull’Esercito e il 45-28 nei quarti contro la Cesare Pompilio Genova.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI - SPADA MASCHILE A SQUADRE

Finale Fiamme Oro b. Aeronautica Militare 45-31

Finale 3/4 posto Esercito b. Club Schermistico Partenopeo 45-30  Semifinali Fiamme Oro b. Club Schermistico Partenopeo 45-29 Aeronautica Militare b. Esercito 35-34  Quarti Fiamme Oro b. Accademia Marchesa Torino 45-32 Club Schermistico Partenopeo b. Circolo Schermistico Forlivese 45-38 Esercito b. Club Scherma Formia 45-19 Aeronautica Militare b. Roma Fencing 45-34

Classifica (12): 1. Fiamme Oro, 2. Aeronautica Militare, 3. Esercito, 4. Club Schermistico Partenopeo, 5. Accademia Scherma Marchesa Torino, 6. Roma Fencing, 7. Circolo Schermistico Forlivese, 8. Club Scherma Formia

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI - SPADA FEMMINILE A SQUADRE

Finale Fiamme Oro b. Aeronautica Militare 27-25  Finale 3/4 posto Esercito b. Circolo della Scherma Terni 45-30 

Semifinali Fiamme Oro b. Circolo della Scherma Terni 45-24 Aeronautica Militare b. Esercito 27-26  Quarti Fiamme Oro b. Roma Fencing 45-25 Circolo della Scherma Terni b. Methodos 45-43 Esercito b. Scherma Treviso 45-28 Aeronautica Militare b. Cesare Pompilio Genova 45-28  Classifica (11): 1. Fiamme Oro, 2. Aeronautica Militare, 3. Esercito, 4. Circolo della Scherma Terni, 5. Scherma Treviso, 6. Methodos, 7. Cesare Pompilio Genova, 8. Roma Fencing 

liga/ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore