/ Bene a sapersi

Bene a sapersi | 14 settembre 2021, 07:00

6 consigli per acquistare abiti da sposa a Milano

Se vi siete appena fidanzate e non sapete da dove iniziare la ricerca per gli abiti da sposa a Milano, ecco i consigli di Sposae, che da anni si occupa proprio di vestire i sogni di tante donne.

6 consigli per acquistare abiti da sposa a Milano

Milano non è solo una delle capitali mondiali della moda: oggi più che mai è diventata la città di riferimento in Italia per chi è alla ricerca di un vestito per le proprie nozze. Ma come si trova quello giusto, visto che la scelta è così variegata? Se vi siete appena fidanzate e non sapete da dove iniziare la ricerca per gli abiti da sposa a Milano, ecco i consigli di Sposae, che da anni si occupa proprio di vestire i sogni di tante donne.

1. Definite il budget

Prima di lanciarvi alla caccia del vostro abito da sposa a Milano, stabilite il limite di spesa. Questo vi aiuterà non solo a restare nel budget, ma soprattutto a individuare gli atelier più adatti alle vostre esigenze. Sicuramente non vorrete correre il rischio di innamorarvi di un modello e poi scoprire di non potervelo permettere… Alcuni brand, come Sposae, vi permettono di avere subito un’idea indicativa dei prezzi, visto che sono già presenti nel loro sito online: vi sarà utilissimo per sapere da dove iniziare. Se volete risparmiare, scegliete vestiti da sposa economici, ma senza rinunciare alla qualità. Ad esempio, potete comunque far realizzare un abito da sposa su misura, con le vostre personalizzazioni e in base alle esigenze specifiche, oppure scegliere direttamente dall’outlet.

2. Iniziate presto (ma non troppo)

In una grande città le opzioni possono sembrare infinite, ma la realtà è che le spose sono tante e il tempo è sempre meno di quello che servirebbe. Molti abiti richiedono dai quattro ai sei mesi per essere prodotti e, una volta pronti, si devono considerare anche le eventuali ultime modifiche. Se state cercando abiti da sposa a Milano, considerate quindi almeno sei mesi (meglio otto, per essere tranquille) per la realizzazione su misura e valutate inoltre il tempo da dedicare alla ricerca. Non partite però con troppo anticipo: un vestito acquistato esageratamente presto, come ad esempio un anno e mezzo o addirittura due anni prima della cerimonia, rischia di dover essere modificato in seguito a eventuali cambiamenti di peso oppure di non piacervi più.

3.Trovate un atelier che sia comodo da raggiungere

Un altro dettaglio fondamentale, se state cercando abiti da sposa a Milano, è trovare un negozio semplice da raggiungere con i mezzi o con un comodo parcheggio. Questo è utile non solo per il primo appuntamento, ma anche per i successivi: non vorrete girare a piedi per tutta la città con in mano il vostro prezioso vestito? Ad esempio, Sposae si trova a Lissone, nella periferia cittadina, in una posizione strategica, con numerosi parcheggi e fermate dei mezzi pubblici a pochi passi.

4. Scegliete un atelier che possa essere in linea con le vostre aspettative

Non perdete tempo in un atelier che non rappresenti lo stile o la fascia di prezzo che avevate in mente. Dare un’occhiata al sito vi aiuterà anche a capire lo stile generale degli abiti, la varietà di modelli e la possibilità di personalizzare il look. Questo non significa però fossilizzarvi su un solo stile di abito: spesso la qualità di un brand si vede anche dalla capacità del suo staff di sorprendere le clienti con il vestito che non avrebbero mai potuto immaginare di scegliere.

5. Date un’occhiata alle recensioni delle altre spose

Prima di fissare un appuntamento, visto che non volete sicuramente perdere tempo prezioso mentre siete a caccia di abiti da sposa a Milano, date un’occhiata ai commenti online di altre spose. Controllate le recensioni sui principali siti dedicati al mondo wedding per trovare negozi con una solida reputazione, a cui potrete affidarvi senza timori.

6. Prendete appuntamento quando siete più tranquille

Molti atelier sono aperti nei fine settimana, proprio per mettere le clienti nella condizione di provare e decidere con calma. Sposae, ad esempio, offre anche la possibilità di fissare l’appuntamento online, sul sito web, in totale autonomia: così potete avere accesso direttamente all’agenda, senza nemmeno dover chiamare.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore