/ BOCCE

BOCCE | 06 settembre 2020, 18:55

Bocce: La Bassa Valle sconfitta, il Nus non gioca e mantiene testa classifica

Foto repertorio

Foto repertorio

Dopo la lunga sosta causata dal Covid-19, sono ripresi i campionati di serie A e A2, seppur con alcune rinuncie.

Il Bassa Valle in trasferta a Pozzo Strada, un quartiere ubicato a ovest di Torino, ai confini col comune di Grugliasco, ha lasciato le penne sulla terra battura del bocciodromo piemontese. Infatti è stata superata dai padroni di casa per 17 a 10. In Nus, senza faticare ha mantenuto la testa della classifica. Infatti il Bra ha rinunciato e la società valdostano ha vinto a tavolino, 20-0.

Questi gli esiti della penultima giornata della fase di qualificazione. 

SERIE A (13^ giornata) : La Perosina – Gaglianico 22-5, Borgonese – Noventa 0-26 (per rinuncia), Pontese – Ferriera 0-26 (per rinuncia), Rosta – Brb 0-26 (per rinuncia). Classifica : Brb 24, La Perosina e Noventa 20, Gaglianico e Pontese 12, Borgonese 10, Ferriera 6, Rosta 0.

SERIE A2 (17^ giornata) – Girone Est: Dolada – Marenese 14-13, Maxim – Pederobba 15-12, Quadrifoglio – Snua 18-8 , Villaraspa – Cussignacco 0-26 (per rinuncia), Chiesanuova – Tre Stelle 26-0 (per rinuncia). Classifica : Marenese 32, Dolada 26, Quadrifoglio 22, Cussignacco e Chiesanuova 20, Pederobba 18, Villaraspa e Snua 10, Tre Stelle e Maxim 6.

Girone Ovest : Pozzo Strada – Bassa Valle 17-10, Abg Genova – Andora 0-26 (per rinuncia), Auxilium – Beinettese 26-0 (per rinuncia), Mondovì – Masera 26-0 (per rinuncia), Nus – Bra 26-0 (per rinuncia). Classifica: Nus 26, Mondovì 22, Bassa Valle 19, Masera e Andora 17, Bra e Abg Genova 16, Pozzo Strada 13, Auxilium e Beinettese 12.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore