/ Hockey ghiaccio

Hockey ghiaccio | 19 novembre 2019, 14:30

Hockey: U 17, doppia sconfitta per i volenterosi Gladiators

Hockey: U 17, doppia sconfitta per i volenterosi Gladiators

Under 17, Campionato nazionale maschile

 

Martedì 12 novembre 2019 - Patinoire di Aosta, ore 18.30

 

HC Aosta Gladiators – HC Valpellice Bulldogs        0-1 (0-0, 0-1, 0-0)

 

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Paternoster, Marco Olivo, Alessia Gisonna, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Marta Mazzocchi, Fabio Pietromica, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Matteo Gerbi, Nicolò Borio, Alessandro Carbone, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

 

Sabato 16 novembre 2019 – Patinoire di Aosta, ore 13

 

HC Aosta Gladiators – JT Ora/Egna                      <wbr></wbr>  1-6 (0-1, 1-2, 0-3)

 

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Paternoster, Marco Olivo, Alessia Gisonna, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Alessandro De Santi, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Matteo Gerbi, Nicolò Borio, Alessandro Carbone, Matteo Mazzocchi, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

 

Marcatore: Nicolò Fanelli.

 

 

L'impegno e la grinta ci sono ma è iniziata in salita, per i Gladiators under 17, la seconda fase della Regular Season del campionato nazionale di hockey. Inseriti nel 'Master round' (cioè il girone delle compagini classificatesi al vertice nel segmento precedente del torneo), i valdostani hanno affrontato un doppio turno settimanale. Di misura la sconfitta incassata contro Valpellice: un goal, nel secondo dritte; netta invece quella per mano dell'Ora/Egna, finita 1 a 6, marcatore Nicolà Fanelli per i valdostani, che hanno pagato qualche assenza di troppo e un campionato che, entrando nel vivo, inizia a farsi agguerrito. I ragazzi di coach Luca Giovinazzo non hanno però tempo per recriminare, visto che questa fase prevede incontri fino a fine febbraio e c'è tempo per ritrovare lo spazio lasciato alle spalle. Prossimo turno, sabato 23 novembre alle 17,20, in trasferta in Veneto, contro l'Asiago Junior.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore