/ ARRAMPICATA

ARRAMPICATA | 26 febbraio 2024, 09:04

Arrampicata: Molto bene Michael Fassino in Coppa Italia

A VALTOURNENCHE BRAVI I RAGAZZI VALDOSTANI NELLA PROVA INTERREGIONALE DI LEAD

Michael Fassino

Michael Fassino

Sabato 24 febbraio, il valdostano Michael Fassino è stato impegnato a Ferrara nella seconda prova valida per il circuito nazionale di Coppa Italia della specialità Boulder. Il 17enne di Verres, tra gli oltre 80 partecipanti, si è ben espresso piazzandosi 27º con all’attivo un ruolino costituito da 3 Top e 4 Zone sui 5 blocchi di gara. Un risultato che ha escluso veramente di poco il valdostano dalla qualificazione al turno di semifinale, che è stata disputata dai primi 24 concorrenti. Per Michael si tratta comunque di un miglioramento visto che nel primo appuntamento di Coppa, il 10 febbraio a Prato, si è piazzato 39º.

A VALTOURNENCHE BRAVI I RAGAZZI VALDOSTANI NELLA PROVA INTERREGIONALE DI LEAD

Domenica 25 febbraio, presso la palestra attrezzata di Maen di Valtournenche, la società Oasi Vertical ha ospitato la terza prova di qualifica del circuito giovanile di Macro Area Piemonte e Valle d’Aosta della specialità Lead. Agli ordini del direttore di gara Cristiana Martinetto, i tracciatori Lorenzo Brunone e Marco Dellanoce hanno predisposto il campo di gara.

Per gli under 10 e 12, il regolamento ha previsto due vie più una terza riservata alla metà migliore degli atleti partecipanti, mentre gli under 14 hanno tutti affrontato le due vie, con finale riservata ai primi dieci classificati della qualificazione.

Tra gli under 10, al femminile, brave Virginia Mason e Alizée Cantele del Climbing Center Courmayeur che hanno concluso rispettivamente al quarto e quinto posto della classifica di categoria. Virginia ha ottenuto Top nella prima run, 21+ nella seconda e 11+ nella terza, mentre Alizée si è ben comportata con 26+, Top, 11.

In gara anche Alessia Nardella (Oasi Vertical Valtournenche) che si è piazzata decima con 23 e 20+.

Al maschile, restando tra gli U10, bene si è comportato Tiziano Bonnel (Oasi Vertical Valtournenche) che ha concluso quarto con all’attivo nelle tre prove Top, 26, 8+. In gara anche Milo Guglielmetti (Lo Contrebandjé Valpelline) che nelle due prove a sua disposizione ha fatto registrare Top e 25. Tra gli under 12 al femminile presente per la pattuglia valdostana la sola Emma Gaglianone (Lo Contrebandjé Valpelline) che si è piazzata 11ª con i parziali di 19+ e 7, mentre al maschile Lorenzo Bonnel (Oasi Vertical Valtournenche) ha concluso al quarto posto il suo impegno collezionando 18, Top, 16+.

Tra gli under 14, infine, si sono guadagnati la finale i due portacolori del club organizzatore (Oasi Vertical Valtournenche), 6º Andrea Fiocchini e 10º Alessandro Bonjean. Andrea si è distinto con 16+, 19 e 17 in finale, mentre Alessandro, avanti nella qualificazione grazie a 24 e 27, è scivolato indietro nella classifica avendo ottenuto in finale il punteggio di 16.

Restando al maschile, ha concluso 19º Ildo Bianquin (Lo Contrebandjé Valpelline) che ha raggiunto nelle due run 10 e 5+. Al femminile, tutte e sei le ragazze hanno concluso il loro impegno dopo le prime due salite di qualificazione. 12esime ex aequo si sono piazzate Carlotta Corradino (Climbing Center Courmayeur) e Maria Orfane (Oasi Vertical Valtournenche) entrambe capaci di 17+ e 14+, 15esima si è attestata Luce Sangiorgi (Oasi Vertical Valtournenche) con 15+ e 14+, 17esima ha concluso Anja Torroni (Climbing Center Courmayeur) con 15+ e 11+. A chiudere la lista delle valdostane le due rappresentanti del club Lo Contrebandjé Valpelline, Maité Guglielmetti, 18esima con un doppio 11+ e Ginevra Torelli 22esima con all’attivo i parziali di 8+ e 10.

red/fuas

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore