/ ARRAMPICATA

ARRAMPICATA | 11 settembre 2023, 10:03

BUONI RISCONTRI DALLA TERZA E ULTIMA TAPPA DI COPPA ITALIA PARACLIMBING ­

Si è conclusa ieri la terza e ultima prova di Coppa Italia Paraclimbing ad Arco di Trento presso la palestra di Arco Climbing

BUONI RISCONTRI DALLA TERZA E ULTIMA TAPPA DI COPPA ITALIA PARACLIMBING ­

Si è conclusa ieri la terza e ultima prova di Coppa Italia Paraclimbing ad Arco di Trento presso la palestra di Arco Climbing.

Nella categoria AU2 l’esordiente Laura Di Mauro (Boulder & co) realizza un’ottima prova di qualifica, ma cede in finale alla campionessa Lucia Capovilla (Arco Climbing).

Nella categoria AL1 conquista il primo posto Giuseppe Lomagistro (K2 Indoor) con 25+, al secondo posto Donato Gioia (Sud Est Climb) e al terzo Mirco Bressanelli (Maniro Climbing ASD).Nella categoria AL2 arrivano al top David Kammerer (AVS Bruneck) e Omar Al-khatib (Arrampicata Libera Perugia), ma la spunta Kammerer per il minor tempo di salita.

Al terzo posto l’esordiente Massimo Coda (Runout SSD).Medaglia d’oro anche per Fiamma Cocchi (Stone Monkey Firenze) per la categoria AL2, Nadia Bredice (Arco Climbing) per la categoria B1, Giulio Cevenini (Four Climbers Bologna) per la categoria B2 e Alessio Cornamusini (Gruppo Lasco Castelfiorentino) per la categoria RP2, che hanno lavorato su tecnica e concentrazione. 

Nella categoria RP1 l’esordiente Sara Ghisleni (A1 Climbing) realizza una buona prova precedendo Irene Formento (Rocodromo ASD), Nel comparto maschile Gian Matteo Ramini (Arco Climbing) raggiunge il top e Matteo Pirani (La Mole SSD) lo segue con un buon 22+.Nella Categoria RP3 Elisa Martin (Teste di Pietra PN) realizza un top, seguita da Chiara Cavina (Four Climbers Bologna), Nel comparto femminile Cesare Cunico (X-Fighter Team) con un 25+ precede Simone Tiozzo (Rocodromo ASD) e Pietro Azzolini (Rock Brescia ASD).

 

red.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore