SKYROLL-BIATHLON - 05 agosto 2022, 21:07

Skiroll: Pellegrino nella ‘Top twenty’ al Blink Classics a Ålgård (NOR)

Seconda giornata di gara, ieri, a Ålgård (Norvegia), con un centinaio di atleti impegnati nella Blink Classics, 50 km, che ha visto la buona prestazione di Federico Pellegrino, che conquista un posto nei migliori venti

Skiroll: Pellegrino nella ‘Top twenty’ al Blink Classics a Ålgård (NOR)

Max Novak si è imposto sui 52 chilometri di Ålgård alla Blink Classic, la gara simbolo del BlinkFestivalen. Il primo a tagliare il traguardo è stato infatti lo specialista svedese che nel finale ha avuto la meglio allo sprint sullo scozzese Andrew Musgrave, battuto di un solo decimo dopo 1h59’21” di gara; a completare il podio, il padrone di casa norvegese Magnus Versterheim (+3″0), seguito dai connazionali Berg, Hølgård e Riege. Discreta prestazione di Federico Pellegrino, 18° (distacco di 29″8 dalla testa) e costantemente nelle parti calde della sfida lungo le 4 tornate da 13 giri del tracciato.

Per quanto riguarda gli altri azzurri, 31° posto per un Francesco De Fabiani (+2’02) che nelle parti iniziali della sfida ha spesso condotto il gruppo, mentre Giandomenico Salvadori (57°) e Davide Graz (58°) hanno completato la prova a circa sei minuti e mezzo dal vincitore.

Dominio svedese anche al femminile, dove Linn Sömskar ha voluto imitare il connazionale Novak per confezionare una speciale doppietta gialloblu. Sin dalle prime battute di gara, si è capito come le tre atlete più in palla fossero la stessa svedese insieme alla norvegese Astrid Slind e alla tedesca Victoria Carl. La svedese ha dominato la gara procedendo in tutta solitudine verso il traguardo, tagliato dopo 2’02″18 di gara con oltre due minuti di margine sulla Slind; terzo posto per Carl quindi a 5’11 con tutte le altre avversarie attardate di oltre dieci minuti. Nessuna italiana in gara, dal momento che Anna Comarella non è partita.

Sci alpino Tre giorni di raduno atletico, dall’8 al 10 agosto, della squadra e degli Osservati Asiva di Sci alpino, a Saint-Christophe.

L’allenatore Peter Angster e il preparatore Piero Cassius hanno convocato: Giorgia Collomb (Sc La Thuile Rutor), Francine Rollet (Sc Chamolé), Aline Gérard, Filippo Segala (Sc Aosta), Jacques Belfrond, Matteo Vaglio (Sc Crammont MB), Federico Viérin (Sc Pila), Pietro Broglio (Sc Courmayeur MB) e gli Osservati Hervé Bieller, Pablo Nicolas Russi (Sc Crammont MB), Christophe Jacquemod (Sc Courmayeur MB). 

pyred

Ti potrebbero interessare anche:

SU