/ CALCIO

CALCIO | 30 marzo 2021, 15:13

Calcio: Ospiti illustri alla Sezione valdostana dell'Associazione italiana arbitri

Calcio: Ospiti illustri alla Sezione valdostana dell'Associazione italiana arbitri

Nel giro di una settimana la sezione di Aosta dell'Associazione italiana arbitri-Aia ha organizzato due riunioni tecniche con ospiti illustri provenienti dagli Organi Tecnici Nazionali: l’ex Assistente internazionale Mauro Tonolini e il 'Miglior arbitro del mondo 2020', Daniele Orsato. Il primo, Mauro Tonolini, è stato sorteggiato come ospite nazionale per la riunione tecnica di venerdì 19 marzo.

È stata una piacevole sorpresa perché lo stesso era stato ospite anche nel 2019 ed è stato un grande piacere per gli arbitri valdostani riaverlo in sede. Oggi è responsabile degli assistenti della Serie D, dopo una carriera di quasi 10 anni come Assistente internazionale, 215 gare in serie A, gli Europei del 2016 con Rizzoli e i Mondiali del 2018 con Rocchi.

Grande soddisfazione soprattutto per Francesco Carbone, Assistente Arbitrale della sezione di Aosta, in forza alla CAN D, che ha potuto ascoltare insieme a tutti gli associati e far tesoro dei consigli suggeriti nella sua lezione da Mauro Tonolini, suo responsabile e organo tecnico.

La seconda riunione tecnica si è svolta invece venerdì 26 marzo con ospite Daniele Orsato, nominato miglior arbitro del mondo del 2020. L'intero Direttivo sezionale ha fortemente voluto in Valle d'Aosta un incontro con il miglior arbitro del momento e il +rappresentante nel Consiglio Nazionale degli Arbitri. Tutt’ora in attività, è da più di 10 anni arbitro internazionale per l’UEFA e ha diretto 241 gare in serie A e la scorsa edizione della finale di Champions League.

A dare il benestare alla riunione sono stati anche il nuovo Presidente dell’AIA Alfredo Trentalange, che si è connesso per un saluto, e il presidente del CRA Piemonte e Valle d’Aosta Luigi Stella, che si è congratulato con la Presidente Sara Lucia, Ugo Navillod e tutti gli associati della sezione di Aosta per l’ottima organizzazione. Entrambi gli ospiti hanno presentato la loro esperienza arbitrale, elargendo consigli per i giovani arbitri e facendo vedere dei video di episodi per esemplificare la spiegazione.

La partecipazione alle riunioni, effettuate online, è stata molto numerosa e in particolare in quella con Daniele Orsato erano connessi 208 associati provenienti dal CRA Piemonte e Valle d’Aosta e da tante altre sezioni italiane. Tutti i partecipanti sono potuti intervenire con domande e dubbi, rendendo le riunioni un confronto molto costruttivo.

Anche in questo periodo in cui i campionati regionali sono fermi per le restrizioni dovute al Covid-19, la sezione di Aosta si mantiene quindi sempre molto attiva con iniziative di formazione per i propri associati che hanno la possibilità di confrontarsi con i migliori esponenti del gruppo arbitrare nazionale.

La sezione di Aosta continua con il reclutamento di nuove risorse arbitrali. Il corso gratuito comincerà in primavera e si preannuncia come uno dei più numerosi con tanti giovani già iscritti. Per informazioni il numero di riferimento è 327-8293624.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore