/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 10 febbraio 2021, 20:02

Biathlon: L'Italia di Didier Bionaz sesta nella staffetta mista apertura dei Mondiali di Pokljuka

L’oro va alla Norvegia, con il tempo di 1h20’19″3, davanti all’Austria, staccata di 27 secondi e alla Svezia a 30″6

Biathlon: L'Italia di Didier Bionaz sesta nella staffetta mista apertura dei Mondiali di Pokljuka

L’Italia è sesta nella staffetta mista di apertura dei Mondiali di Pokljuka. Una buona gara degli azzurri che però non sono mai entrati nella lotta per le medaglie.L’oro va alla Norvegia, con il tempo di 1h20’19″3, davanti all’Austria, staccata di 27 secondi e alla Svezia a 30″6.

L’Italia accusa un ritardo di 58″9, con sei ricariche utilizzate.
Dider Bionaz, al lancio, utilizza tre ricariche e accusa un minuto di ritardo dai primi che equivale al 15/o posto parziale. Poi è il turno di Lukas Hofer, che risale posizioni su posizioni, consegnando il cambi a Dorothea Wierer al nono posto con una ricarica utilizzata e 1′”40 di svantaggio. Dorothea, una ricarica, risale di un’altra posizione e consegna il testimone nelle mani di Lisa Vittozzi con 1’39” di ritardo dalla Norvegia. Vittozzi riduce il distacco, utilizzando una sola ricarica al primo poligono, e prova la risalita verso le posizioni che contano. E con l’ultimo poligono netto prova l’ultimo slancio che però lascia l’Italia al sesto posto.

Ordine d’arrivo staffetta mista Mondiali di Pokljuka (Slo):
1. Norvegia 0+11 1h20’19″3
2. Austria 0+2 +27″0
3. Svezia 0+8 +30″6
4. Ucraina 0+8 +31″1
5. Francia 1+10 +46″2
6. Italia 0+6 +58″9
7. Germania 0+11 +1’04″9
8. Canada 0+6 +2’06″0
9. Russia 2+9 +2’11″4
10. Svizzera 1+9 +2’38″5

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore