/ TIRO ARCO

In Breve

TIRO ARCO | 16 agosto 2023, 19:55

World Cup (IV prova) - Test Event Olimpico Parigi (Fra), 15-20 agosto 2023

Nel ricurvo azzurri avanti dopo la qualifica, ad esclusione di Paoli Eliminate le squadre compound

Chiara Rebagliati al tiro

Chiara Rebagliati al tiro

Al termine delle eliminatorie delle squadre compound i terzetti italiani vengono eliminati agli ottavi e ai quarti. Nel ricurvo, dopo la qualifica, tutti al secondo turno gli azzurri ad esclusione di Alessandro Paoli che ha avuto un problema tecnico all'arco durante il ranking round

Nella quarta tappa di Coppa del Mondo a Parigi le squadre azzurre non riescono a raggiungere i match per il podio. A compiere il tragitto più lungo le azzurre: Marcella Tonioli, Elisa Roner e Francesca Aloisi hanno superato agli ottavi la Francia (Dodemont, Herve, Renaudin) 231-229, ma sono poi state fermate ai quarti dalla Corea del Sud (Oh, So, Song), vincente 233-225. La squadra asiatica si è poi guadagnata il bronzo, battendo nella finalina la Gran Bretagna 233-232. La finale per l'oro vedrà sabato impegnato il Messico contro le campionesse del mondo dell'India.

Si sono invece fermati agli ottavi Leonardo Costantino, Michea Godano e Jesse Sut, superati dall'India (Deotale, Jawkar, Verma) 239-235. Il terzetto indiano, dopo la vittoria sull'Italia, ha proseguito spedito la marcia fino alla finale per l'oro, che disputerà sabato contro gli USA. Si è invece già giocata la finale per il terzo posto, che ha visto la vittoria della Danimarca sulla la Corea del Sud per 237-236. 

LA QUALIFICA DEGLI OLIMPICI - Nel pomeriggio si è svolta la qualifica del ricurvo e il primo turno eliminatorio. Nel maschile in cima alla classifica ci sono i tre sudcoreani Lee Wo Seok (695), Kim Je Deok (693) e Kim Woojin (688). Per l'Italia decimo Mauro Nespoli (682), trentesimo Matteo Borsani (671), sessantaduesimo Federico Musolesi (660) e novantasettesimo Alessandro Paoli (641). Quest'ultimo ha rotto un flettente durante le 72 frecce e ha dovuto gareggiare con l'arco di riserva anche nel primo scontro, dove è stato superato da Hall (Gbr) 6-0. Musolesi ha invece battuto allo spareggio Tai (Tpe) 6-5 (10-9) e venerdì affronterà ai 32esimi Kim Woojin (Kor). Borsani ha avuto la meglio su Goncalves (Por) 6-4 e affronterà Habjan Malavasic (Slo), mentre Nespoli ha battuto Rokita (Pol) 6-0 e se la vedrà con Broeksma (Ned).

Nella prova a squadre gli azzurri Nespoli, Borsani e Musolesi hanno ottenuto il decimo punteggio (2013) e domani ai dodicesimi andranno sulla linea di tiro contro la Polonia (Kupczak, Osuch, Smolinski). 

Nel femminile hanno chiuso ai primi tre posti Lim Sihyeon (Kor) con 686 punti, Alejandra Valencia (Mex) con 679 e Casey Kaufhold (Usa) con 677. La migliore delle italiane è stata Tatiana Andreoli, quarantunesima con 645, seguita da Chiara Rebagliati, quarantacinquesima con 644, da Lucilla Boari, cinquantaduesima con 638 e da Roberta Di Francesco, sessantunesima con 634. Andreoli ha superato al primo turno Enriquex (Gua) 6-0 e venerdì troverà Ruiz (Mex); Boari ha battuto Parnat (Est) 6-2 e se la vedrà con Kroppen (Ger); Rebagliati ha battuto allo spareggio Jangnas (Swe) 6-5 (10-8) e affronterà Noda (Jpn), mentre Di Francesco ha superato Machado (Bra) 7-1 e tirerà contro Kang (Kor). 

Nella prova a squadre Andreoli, Rebagliati e Boari hanno concluso con il quattordicesimo punteggio (1927) e domani sfideranno ai dodicesimi il Brasile (Canetta, Dos Santos, Machado).

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore