/ TURISMO SPORTIVO IN VALLE

TURISMO SPORTIVO IN VALLE | 30 giugno 2022, 16:10

All Around Emtb Bosch Epowered cala un poker di tracciati

A pochi giorni dalla prima edizione della gara per e-mountain bike che attraverserà la Valle d’Aosta dal 5 al 9 luglio in un percorso ad anello, ecco i dettagli delle quattro tappe disegnate all’ombra dei celebri 4000 della regione

Forte di Bard Photocredit All Around Alex Luise

Forte di Bard Photocredit All Around Alex Luise

L’attesa per la prima edizione di All Around eMTB Race Bosch ePowered è quasi terminata, dal 5 al 9 luglio 2022 un centinaio di concorrenti di varie nazioni europee attraverseranno la Valle d’Aosta in sella alla propria e-mountain bike, nel percorso ad anello tracciato lungo i sentieri e le strade più suggestive della valle.

PRIMA TAPPA: COGNE – CHAMPORCHER – FORTE DI BARD – GRESSONEY-LA-TRINITÈ

Dopo una breve prova cronometrata che si terrà il 5 luglio per definire l’ordine di partenza, si entrerà nel vivo con la prima tappa, di 50 chilometri e 1.550 metri di dislivello che partirà alle ore 9:30 da Cogne, il cui punto più alto è la Finestra di Champorcher, a 2.826 metri. A dare grinta alla prima giornata ci sarà anche una prova cronometro denominata “il più forte del Forte”, uno sprint di 700 metri con 75 metri di dislivello positivo che si terrà nel Forte di Bard, lo splendido complesso monumentale di inizio Ottocento.

SECONDA TAPPA: GRESSONEY-LA-TRINITÈ – VAL D’AYAS – ANTENEY-SAINT-ANDRÉ

La seconda tappa scatterà alle ore 8:30 da Gressoney-La-Trinitè, sarà lunga 57 chilometri e avrà un dislivello positivo di 2.416 metri. I biker attraverseranno il Ru Courtod, un acquedotto medievale, creato per irrigare la Val d’Ayas e la cittadina di Saint-Vincent. Per questo tratto sarà obbligatoria la pila frontale per superare le 14 gallerie scavate a mano presenti nell’ultimo tratto.

TERZA TAPPA: ANTENEY-SAINT-ANDRÉ – RIFUGIO MAGIÀ - VALPELLINE

Per la terza tappa si partirà sempre alle ore 8:30 da Antey-Saint-André: il tracciato avrà un dislivello positivo di 2.321 metri e sarà lungo 45 chilometri. Le salite del percorso, che portano a Col de Chaleby, a 2.516 m e Col de Vessonaz, a 2.775 m, molto impegnative, con tratti in cui sarà necessario procedere spingendo la propria e-mountain bike. Dal Col de Vessonaz partirà un’entusiasmante discesa tecnica di 1.500 metri, che terminerà ad Oyace, dove è posto il traguardo della prova e infine, con un breve tratto di trasferimento su asfalto si giunge all’All Around Camp a Valpelline.

QUARTA TAPPA: VALPELLINE – AOSTA – PILA – COGNE

La quarta ed ultima tappa avrà il ritrovo al centro storico di Aosta, da dove ci si trasferirà in telecabina per Pila, per poi partire per i 37 chilometri previsti alle ore 11:30 con un dislivello di 1.132 metri complessivi. La prova avrà inizio nel percorso ad anello cross country del bikepark di Pila, per poi proseguire fino al Colle Tza Setze. Giunti in cima, inizierà l’ultima entusiasmante discesa che ci porterà all’arrivo posto nel centro di Cogne.

ACCOGLIENZA AL CAMPO

Ogni giorno l’ALL AROUND CAMP sarà aperto al pubblico dalle ore 14 alle 19, e sarà possibile gustare i prodotti locali nella buvette della struttura appositamente allestita per accogliere partecipanti, accompagnatori e il pubblico che si troverà nella destinazione di arrivo. Qui sarà possibile vedere le immagini della giornata in un clima di happening sportivo. Gli atleti in questa occasione ascolteranno anche il briefing per la tappa successiva.

A Cogne si celebreranno le premiazioni finali di tutte le categorie della prima edizione di All Around eMTB Race Bosch ePowered. La cerimonia è programmata per le ore 16 di sabato 9 luglio presso l’ALL AROUND CAMP, che per l’occasione rimarrà aperto fino a tarda serata.

redix

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore