/ BOCCE

BOCCE | 29 aprile 2022, 18:00

Bocce: Serie AF, 17a giornata, Bassa Valle giudice composizione dei playoff,

La serie A femminile Volo sta per compiere l'ultimo giro di lancette della regular season, ma la diciassettesima giornata non sarà l'ultima per tutte le protagoniste, perchè il campionato ha messo la coda con due recuperi ancora da disputare.

Nella foto la Bassa Valle

Nella foto la Bassa Valle

Il piatto forte è costituito dalla sfida fra la capolista Borgonese e il suo segugio Forti Sani. Il confronto non contiene gli ingredienti legati alla classifica in cerca di nuove fisionomie di vertice, perchè il divario di sette punti non lo consente, ed entrambe le sfidanti hanno acquisito aritmeticamente le attuali posizioni, ma resta pur sempre un “classico” dalle magiche atmosfere simili a quelle di un derby. Anche se il team di Fossano, già sconfitto all'andata per 14-11 fra le mura di casa, ha il suo tallone d'achille nelle corse, nelle altre prove è in grado di mettere in difficoltà le furie rosse borgonesi.

Soprattutto con le soliste Avveduto, Pautassi, Mandola, Oddone, contro le quali il tecnico Paola Alpe dirotterà l'imbattuta Carlini, Depetris, Traversa, Perotto. Anche i confronti a coppie potrebbero camminare in equilibrio, mettendo in evidenza da una parte Traversa-Camilla, (6 vittorie su 7), Depetris-Dodero (5 su 5), Perotto-Camilla (3 su 3) e Traversa-Bertolusso (3 su 3), e dall'altra , alla luce delle quindici formazioni schierate, sicuramente l'imbattuto tandem Barbara Gerbaudo-Pautassi (13 punti su 14), e poi incognite.

Mentre sul tetto il confronto diventa una questione di blasone, la valdostana Bassa Valle si propone nel ruolo di giudice unico dell'ulteriore composizione dei playoff, avendo ancora a disposizione 6 punti, frutto degli impegni con Auxilium, Buttrio e Marenese, vale a dire le dirette concorrenti alle semifinali. Intanto si parte da Saluzzo con la formazione di casa le cui prospettive sono quelle di evitare il penultimo posto. Difficile mettere a confronto i reciproci rendimenti stante il diverso numero di incontri disputati, ma le valligiane di Pont St Martin vantano comunque numeri superiori, sia nelle prove di corsa, che nelle individuali grazie a Gaia Gamba, Bulla, Elena Vuillermoz, Rod. 

Pure le ambizioni di Buttrio , che intanto affronta il fanalino di coda Noventa, dovranno passare attraverso il match casalingo di recupero contro la Bassa Valle, così come la Marenese. Insomma, pur trattandosi dell'ultima giornata, gli esiti definitivi verranno posticipati perchè siamo in presenza di un vero rompicapo, un nodo gordiano  che si scioglierà l'8 maggio con la disputa del secondo recupero. 

IL PROGRAMMA – Domenica 1 maggio : Auxilium – Bassa Valle, Borgonese – Forti Sani, Noventa – Buttrio.

redone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore