/ BOCCE

BOCCE | 11 aprile 2021, 10:00

Bocce: Serie A femminile, valdostane in campo per la terza giornata

La Forti Sani cerca riscatto e punti in Valle d'Aosta. Le padrone di casa della Bassa Valle partono favorite nelle corse grazie agli score delle Gamba Sister, Gaia e Natalie

Bocce: Serie A femminile, valdostane in campo per la terza giornata

Terza giornata, quella del massimo campionato femminile del Volo, alla ricerca di conferme e possibili colpi a sorpresa. Anche perchè gli esiti dei primi due turni sono pochi per concedere ampia prevedibilità di pronostico. 

La capolista Marenese riceve la saluzzese Auxilium con l'intento di confermarsi reginetta. Il divario tecnico fra le sfidanti premia le padrone di casa nell'ambito delle corse. La formazione cuneese parte già sotto di quattro punti, non avendo margini di difesa nei confronti del tandem Rebora-Penello o Rebora-Bongioanni, i cui score sono lontani da quelli prodotti da Storello-Falletti. Pertanto sarà l'incertezza sulle altre prove a tener vivo il match.

Nel combinato Basei e Storello possono pretendere entrambe di far quadrare il cerchio. Discorso a parte per il tiro di precisione dove per contendere il bottino a Basei e Setti, occorre trovare una “spalla” a Storello, interprete di due successi, visti gli score negativi di Mellano. Possono diventare decisivi gli scontri del tradizionale. Le trevigiane hanno schierato sei coppie per cogliere dieci punti, al contrario delle saluzzesi che con quattro tandem sono andate a segno quattro volte. Nei confronti individuali le padrone di casa non hanno ancora trovato le interpreti principali e potrebbero soffrire gli abbordaggi di Trova, Lingua, Costanzo, autrici degli otto punti colti dall'Auxilium. 

Le campionesse in carica della Borgonese dovranno vedersela con la friulana Buttrio. Il magico successo ai danni della Forti Sani ha messo le ali alle donne di Paola Alpe e pertanto sarà vita dura per Caterina Venturini e socie, la cui determinazione potrebbe creare difficoltà alle magliette rosse nelle prove di combinato con Zurini e nella precisione con Pers e la stessa Venturini, alla luce degli score ottenuti da Carlini, Ziliotto e Perotto. Senza storia i confronti veloci, vista la carica adrenalinica provocata dalle record-girl Traversa e Depetris, mentre le soliste di casa, Carlini, Depetris e Camilla (11 punti per loro) troveranno pane per i loro denti contro Pers, Caterina Venturini e Zurini (10 punti). 

La Forti Sani cerca riscatto e punti in Valle d'Aosta. Le padrone di casa della Bassa Valle partono favorite nelle corse grazie agli score delle Gamba Sister, Gaia e Natalie, superiori a quelli espressi dalla valligiana Falconieri e Avveduto. Bulla e Mandola si contenderanno i due punti del combinato. Il tiro di precisione pende nettamente dalla parte fossanese, con Gerbaudo e Mandola più centrate di Bulla e Angiari, ma si sa come la prova riservi spesso grosse sorprese. Equilibrio presente sia nelle coppie (4 a 6 i punti colti da valdostane e cuneesi), che nelle individuali (8 a 5 per le padrone di casa).

Il programma della terza giornata: Bassa Valle – Forti Sani, Borgonese – Buttrio, Marenese – Auxilium Saluzzo.

info Federbocce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore