/ BOCCE

BOCCE | 28 aprile 2020, 14:28

Bocce: Addio al vicepresidente Fib Gianfranco Bazzan

RESTIAMO A CASA - Instancabile promotore della disciplina sportiva tra i giovani, nel 2014 con la sua squadra di Under 21 vinse la Coppa Italia Juniores

Gianfranco Bazzan

Gianfranco Bazzan

Il mondo delle bocce è in lutto: dopo una lotta durata oltre un anno contro un tumore si è spento Gianfranco Bazzan, 61 anni, vicepresifente della sezione lombarda della Federazione italiana bocce-Fib.

Bazzan fu per anni responsabile del settore giovanile del Comitato provinciale di Milano nonchè responsabile giovanile del Comitato regionale FIB Lombardia.

Un uomo che tanto ha dato al mondo delle Bocce come dirigente e come appassionato giocatore: il bocciatore lombardo riuscì a scalare i vertici della Federazione per il suo apprezzato e instancabile impegno per la promozione delle bocce fra i giovani. Tutti i bocciofili ricordano la sua gioia quando nel 2014 con la sua squadra di Under 21 vinse la Coppa Italia Juniores.

Quella vittoria fu il risultato di un lavoro mirato non solo verso l'aspetto tecnico della disciplina, da lui sempre tanto curato con estrema attenzione e preparazione, ma anche e soprattutto in virtù dello straordinario rapporto umano e relazionale che Bazzan ha sempre cercato di costruire e consolidare, nel corso di questi anni, con i giovani atleti che ha avuto modo di seguire, di allenare e di crescere sia livello sportivo che, soprattutto, personale.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore