VARIE&CURIOSITÀ | martedì 12 novembre 2019 02:48

VARIE&CURIOSITÀ | 17 ottobre 2019, 08:00

I GIORNALI SPORTIVI LETTI PER VOI AL BISTROT DE LA GARE

La rassegna stampa di oggi è offerta dal Bistrot de la Gare di Aosta. Il miglior modo per iniziare la giornata: leggere i giornali e fare colazione al Bistrot de la Gare. Professionalità e competenza nella caffetteria, eccellenza nella ristorazione, cortesia nei servizi. Bistrot de la Gare in piazza Manzetti 3, aperto fino alle ore 21

I GIORNALI SPORTIVI LETTI PER VOI AL BISTROT DE LA GARE

Tuttosport: Juve, Ronaldo è tornato, subito a colloquio con Sarri. Il portoghese salutato tra sorrisi e abbracci coi compagni prima del faccia a faccia con il tecnico. Si rivede Danilo, che corre verso il recupero.

Milan, bilancio da -146 milioni, il peggiore di sempre. I rossoneri devono registrare con amarezza il dato negativo relativo al bilancio: in calo i ricavi dalla vendita di calciatori, i proventi da sponsor e da biglietteria. Tre dati da non sottovalutare, visto che l'unico numero in crescita è quello dei ricavi da diritti televisivi (da 109,3 a 113,8 milioni).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gazzetta dello Sport - Juve, Bernardeschi in pole, Milan con Biglia e Paquetà, Inter c'è Candreva, Napoli riecco Koulibaly. Atalanta senza Zapata, pronto Muriel. Milik è tornato al gol, ma Lozano è a rischio. Lazio, Parolo per Leiva nella Lazio. Roma con Kalinic.

 

Patrick Day non ce l'ha fatta, il pugile americano è morto. Il superwelter 27enne aveva subito un intervento chirurgico al cervello dopo essere stato messo k.o. alla decima ripresa da Conwell sabato alla Wintrust Arena di Chicago

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Corriere dello Sport - Napoli, Raiola a Castel Volturno per Insigne. Il procuratore dell'attaccante - e di Manolas e Lozano - a sorpresa arriva all'allenamento dei partenopei: colloquio con Giuntoli e Ancelotti.

Sanchez si è operato, l'Inter lo riavrà dopo la sosta di Natale. L’attaccante nerazzurro starà fuori tra i due e i tre mesi: si era infortunato nell’amichevole tra Colombia e Cile. Conte non manderà Esposito al Mondiale U17

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore