VARIE&CURIOSITÀ | mercoledì 20 novembre 2019 20:15

VARIE&CURIOSITÀ | 16 ottobre 2019, 08:00

I GIORNALI SPORTIVI LETTI PER VOI AL BISTROT DE LA GARE

La rassegna stampa di oggi è offerta dal Bistrot de la Gare di Aosta. Il miglior modo per iniziare la giornata: leggere i giornali e fare colazione al Bistrot de la Gare. Professionalità e competenza nella caffetteria, eccellenza nella ristorazione, cortesia nei servizi. Bistrot de la Gare in piazza Manzetti 3, aperto fino alle ore 21

I GIORNALI SPORTIVI LETTI PER VOI AL BISTROT DE LA GARE

Tuttosport: Liechtenstein-Italia 0 a 5, Belotti e Bernardeschi show. Nove vittorie di fila sulla panchina azzurra: eguagliato il record dello storico ct. L’esterno della Juve apre al 2’, nella ripresa il muro avversario si sgretola con la doppietta del Gallo e le firme di Romagnoli e El Shaarawy. Debutti per Di Lorenzo e Tonali.

Inter, Sanchez lungo stop e operazione al tendine della caviglia. L'attaccante domani volerà a Barcellona per un consulto con il professor Cugat che deciderà se intervenire chirurgicamente o meno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gazzetta dello Sport - Icardi, 'all'Inter auguro il meglio, ma se la becco in Champions...'. L’argentino riparte dal Psg di Parigi: "Lukaku? Non è facile per nessuno giocare in Italia. Qui ci sono tanti campioni e voglio vincere dei titoli".

Rullo azzurro, Mancini eguaglia Pozzo, doppietta di Belotti al Liechtenstein. Tutto facile per gli Azzurri, che dilagano nella ripresa e vincono 5-0: primo gol in Nazionale per il difensore del Milan Romagnoli, debutta anche Tonali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Corriere dello Sport - Liechtenstein-Italia 0 a 5, Mancini eguaglia Pozzo. A Vaduz arriva la nona vittoria consecutiva grazie a una doppietta di Belotti e ai gol di Bernardeschi, Romagnoli ed El Shaarawy: raggiunto il ct che ha vinto due Mondiali nel 1934 e 1938.

Turchia, l'Uefa apre un'indagine per il saluto militare. Un ispettore è stato incaricato di indagare su "un comportamento di potenziale provocazione politica". Aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Bulgaria per cori razzisti, saluti nazisti e lancio d'oggetti

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore