/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 11 novembre 2023, 13:13

Breuil-Cervinia si sveglia sotto la neve

Cancellata la gara di Coppa del Mondo ma confermati tutti gli eventi collaterali al Villaggio Gran Becca

Breuil-Cervinia si sveglia sotto la neve

A Breuil-Cervinia continua a cadere neve, il paesaggio è invernale, ma purtroppo rovina il programma di Matterhorn Cervino Speed Opening. Se le continue precipitazioni sono una bellissima notizia per l’intero comprensorio e una stagione ormai pronta a entrare nel vivo, dall’altra non hanno aiutato gli organizzatori della prima gara transfrontaliera di Coppa del Mondo, costretti a cancellare la discesa maschile di oggi. 

 

Dopo l’annullamento della seconda e della terza prova cronometrata, questa mattina poco prima delle 7 la Fis - in comune accordo con il Comitato organizzatore - ha deciso di cancellare la discesa, a causa delle abbondanti precipitazioni e del forte vento in quota. 

 

La pista Gran Becca era pronta da tempo, l’area del traguardo addobbata a festa per accogliere i tifosi, ma purtroppo il meteo è stato poco clemente e ha costretto gli organizzatori a prendere una decisione inevitabile.

 

A Breuil-Cervinia il programma degli eventi collaterali, organizzati da Fondazione Gran Becca in collaborazione con il Comune di Valtournenche, sono tutti confermati. Al Villaggio Gran Becca, alle 15, attività per bambini, mentre alle 17 il giornalista Luca Casali dialogherà con Federico Maquignaz (presidente Cervino Spa), Marco Mosso (vice presidente MCSO), Henri Battilani (tecnico azzurro), Enrico Vuillermoz (direttore del Consorzio) e altri ospiti. Alle 18.45 l’estrazione pubblica dei pettorali in live streaming da Zermatt, alle 19 notte bianca in paese e dj set con Giulia Nap, Max Renna, dj Sam e dj Steh.

red/acmediapress

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore