/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 05 ottobre 2022, 23:02

Fondo: Il 5 febbraio 2023 la GranParadiso spegne 40 candeline

Tra circa due settimane si apriranno le iscrizioni di una gara che ha visto, negli anni, sfidarsi i più celebrati campioni della disciplina

emilie jeantet e christian lorenzi

emilie jeantet e christian lorenzi

È nata nel 1975, e nel 2023 festeggia la sua 40° edizione: il 5 febbraio si potrà soffiare sulle (tante) candeline, festeggiando anche l’entrata della MarciaGranParadiso nel prestigioso circuito internazionale Ski Classics Challengers.

Partenza e arrivo, come di consueto, sui Prati di Sant’Orso, a Cogne (Valle d’Aosta), su un tracciato tra i più belli dell’intero panorama degli sci stretti: una GranFondo di 40 km in alternato; un tracciato interamente disegnato all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso, con i suoi ineguagliabili panorami.

Tra circa due settimane si apriranno le iscrizioni di una gara che ha visto, negli anni, sfidarsi i più celebrati campioni della disciplina; tra questi, Maurilio De Zolt, Guidina Dal Sasso, Marco Albarello, Giorgio Vanzetta, Odd Bjoern Hjelmeset, Johann Mühlegg, Giorgio Di Centa, Gabriella Paruzzi e Elisa Brocard. Il giorno precedente, sabato 4 febbraio, ormai da tradizione consolidata, spazio alla MiniMarciaGranParadiso numero 16, abbinata come lo scorso anno con lo Skiri Trophy, l’ex Trofeo Topolino, manifestazione in programma il 21 e 22 gennaio 2023, al Lago di Tesero (Trento) e riservata alle categorie giovanili, che festeggia anch’esso le quaranta edizioni.

veyl

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore