CICLISMO - 19 agosto 2022, 09:24

Ciclismo: Giangrasso e Bosonin protagoniste del fine settimana sulle strade del Piemonte

‘Orange’ in bella evidenza, ieri, a Pieve Vergonte (Verbano-Cusio-Ossola), nel 42° Trofeo Circolo di Fomarco, gara su Strada riservata alle categorie Esordienti e Allievi, dove si registrano le ottime prestazioni di Elisa Giangrasso e Teseo Bortolotti Barrel

Ciclismo: Giangrasso e Bosonin protagoniste del fine settimana sulle strade del Piemonte

Nelle Esordienti/Allievi Donne, a imporsi, è l’Esordiente Maria Acuti (Valcar – Travel & Service), protagonista di una lunga fuga, e avvicinata soltanto nel finale, sulla salita di 1,6 km), che taglia il traguardo, dopo 35,900 km, in 1h 14’09”, alla media di 29,075 km/h. Alle sue spalle, a completare la tripletta Valcar, le Allievi Lucia Brillante Romeo (1h 14’21”) e Giulia Zambelli (1h 14’35”). Sempre nella testa del gruppo delle inseguitrici – tutte Allievi -, Elisa Giangrasso (Orange Bike Team; 1h 14’35”), nella volata per il terzo gradino del podio, regolata dalla Zambelli, conclude al settimo posto assoluto, seconda delle Esordienti secondo anno. Vittima di una caduta, senza grandi conseguenze se non delle sbucciature, Chantal Cuaz (Cicli Fiorin), incidente che la obbligherà a qualche giorni di stop dall’attività.

Negli Esordienti primo e secondo anno, gara che si decide nei primi chilometri, con la fuga a due di Nicola Cerame (Castelletese) e Daniele Muratore (Bordighera), con sfida che risolve a favore del primo, sul traguardo in 1h 02’12”, per coprire i 35,900 km del percorso alla media di 34,630 km/h, con Muratore (1h 02’54”) secondo, attardato di 42”. Sul terzo gradino del podio Martino Cescato (Costamasnaga; 1h 04’37”); sempre nelle posizioni di testa del gruppo che insegue, Teseo Bortolotti Barrel (Orange Bike Team; 1h 04’49”), che nella volata per le posizioni a ridosso del podio, conclude al 10° posto assoluto, 7° negli Esordienti secondo anno.

 

Strada

Domenica 14 agosto, a Castelletto sopra Ticino (Novara), di scena il 13° trofeo Salmoiraghi, riservato ai Giovanissimi, su un circuito da ripetere più volte in base alla categoria.

Nei G6 – dodici giri – successo di Leonardo Previati (Orinese), con 7° posto assoluto, prima della gara Donne, Mélanie Bosonin (Tessiore); 14° Enea Bortolotti Barrel (Orange Bike Team.).

Nei G5 – otto giri -, vittoria di Federico Soffiati (Corbettese). All’8° posto Xavier Perrin (Orange Bike Team); 22° Claudio Fianco (Orange Bike Team).

Nei G3 – quattro giri -, a imporsi è Federico Forlani (Martino di Calcuvia). In 15° posizione Filippo Grosso (Orange Bike Team).

red.

Ti potrebbero interessare anche:

SU