/ CICLISMO

CICLISMO | 05 agosto 2022, 20:30

Ciclismo: Cuaz, Bosonin e Perrin protagonisti nel ‘tipo Pista’ a Sant’Albano Stura

CdM MountainBike   Dopo il 15° posto conquistato domenica scorsa, a Snowshoe (Usa), con vittoria della svizzera Alessandra Keller (1h 24’35”), Martina Berta (Santa Cruz; 1h 33’12”9), sarà al via della prossima tappa di Coppa del Mondo, il 7 agosto, a Mont-Sainte-Anne (Canada)

Ciclismo: Cuaz, Bosonin e Perrin protagonisti nel ‘tipo Pista’ a Sant’Albano Stura

Quinto Gran Premio Dentis, ieri sera, a Sant’Albano Stura (Cuneo), dove i valdostani che hanno aderito al ‘Progetto Pista’, organizzato dal Comitato valdostano Fci, si sono messi in bella evidenza – accompagnati nella trasferta dal responsabile del settore, Philip Balestrini, e dalla presidente Francesca Pellizzier -, in particolare Chantal Cuaz Mélanie Bosonin e Xavier Perrin, rispettivamente prime e terzo nelle rispettive categorie.

Negli Allievi Donne, in gara con gli Esordienti maschili, quarta assoluta e prima al femminile, Chantal Cuaz (Cicli Fiorin), nella gara vinta da Luca De Mercanti (Young Bikers Team Balmamion). Al maschile, successo di Matteo Camiolo (Bustese Olona). In 11° posizione Thierry Philippot (Gs Lupi Valle d’Aosta); 18° Giuseppe Abbate (Cicli Lucchini).

Nei G6 femminile – che gareggiano insieme ai maschi, vittoria di categoria per Mélanie Bosonin (Tessiore) che, nell’ultima volata gruppo in programma, ha conquistato un ottimo secondo posto assoluto.

Nei G5, terzo gradino del podio di Xavier Perrin (Orange Bike Team), nella gara vinta da Nicolò Casalicchio (Rostese) davanti a Jacopo Martino (Ardens Cycling). In 8° e 9° posizione Aimé Cuaz e Claudio Fianco, entrambi dell’Orange Bike Team.

 

Strada

L’Aosta – Gran San Bernardo sarà regolarmente disputata, ma la gara è ‘derubricata’ in raduno cicloturistico e non sarà valida quale seconda tappa del Campionato regionale della Montagna. Non è arrivata l’autorizzazione alla disputa della manifestazione agonistica, quindi la gara torna alle sue origini, una tra le più ambite competizioni amatoriali.

L’Aosta – Gran San Bernardo esce dal circuito – commenta Federico Martinet, responsabile del settore Amatoriale della Fci Vd’A -; che al momento resta articolato su due prove – il memorial Ceccon già disputato, e la Gressan – Pila del 21 agosto -; la cosa fondamentale è che la gara andrà in scena comunque. Come Comitato siamo già al lavoro per cercare una terza prova da mettere in calendario e che sarà programmata nella seconda metà di settembre. Appena avremo aggiornamenti sarà nostra cura informare sugli sviluppi”.

pyred

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore