/ CICLISMO

CICLISMO | 03 agosto 2022, 20:41

Ciclismo: Buona prestazione di Elisa Giangrasso nella team relay a Capriasca

Ha preso il via, ieri sera, al velodromo di Dalmine (Bergamo) l’edizione 2022 dei Campionati italiani giovanili su Pista, con in palio quattro titoli (Inseguimento e velocità a squadre), scudetti che si sono equamente spartiti la Lombardia (due ori al maschile) e il Veneto (due ori al femminile)

Elisa Giangrasso (repertorio)

Elisa Giangrasso (repertorio)

Repubblica Ceca, Francia, Germania. Sono le bandiere che sventolano sul podio Team relay Under 15, gara di apertura dei Campionati giovanili Europei di MountainBike di Capriasca (Caton Ticino; Svizzera). Molto buona la prestazione dell’Eden Team, che ha schierato in seconda frazione Elisa Giangrasso (Orange Bike Team).

L’oro è andato alla squadra nazionale della Repubblica Ceca (Josef Kuchar, Lucie Grohova, Lukas Vorel; 49’20”), che ha preceduto di 29” il Team Sud France (Noa Filippi, Lise Revol, Zian Asselin de Williencourt; 49’50”) e bronzo, attardati di 30”, ai tedesci dellHrm Germany 1 (Felix Kurz, Luise Huber, Jonas Schweizer; 49’51”). I migliori italiani, 5°, i CarbonHubo Cmq (Enrico Balliana, Roberto Pinna, Mariachiara Signorelli; 50’15”). Un ottimo 14° posto per l’Eden Team, a 2’10” dai vincitori, terzetto formato dal modenese Davide Moschini, Elisa Giangrasso (Orange Bike Team) e dal piemontese Emanuele Savio (51’31”).

Ma Elisa Giangrasso non è l’unica valdostana protagonista in terra elvetica. Il delegato tecnico della kermesse continentale è Paolo Pesse, Direttore tecnico nel triennio della manifestazione disputata a Pila. Con Paolo Pesse, anche lo speaker è valdostano, Luca Casali, così come il Dj e gestore dell’impianto audio, Christian ‘Skaa’ Cavallera.

CIG Pista

Ha preso il via, ieri sera, al velodromo di Dalmine (Bergamo) l’edizione 2022 dei Campionati italiani giovanili su Pista, con in palio quattro titoli (Inseguimento e velocità a squadre), scudetti che si sono equamente spartiti la Lombardia (due ori al maschile) e il Veneto (due ori al femminile).

Nell’Inseguimento a squadre Allievi Donne, successo del Veneto (Matilde Cenci, Linda Sanarini, Asia Sgravato, Virgina Iaccarino; 3’53”022). Al quinto posto la Rappresentativa Piemonte, con il terzetto della Nonese FoBike, irene Vottero, Elisa Fusello e Michelle Santinato e Chantal Cuaz (Cicli Fiorin).

Nella Velocità a squadre Allievi, vittoria della Lombardia (Damiano Lavelli, Davide Maifredi, Federico Saccani; 37,621 km/h). Sesto il Piemonte, con Kristian Blanc e Davide D’Asero, entrambi della Young Bikers Team Balmamion e Lorenzo Rossini (Gb Junior Team).

Il programma della categoria Allievi prosegue, domani, dalle 21, con in palio i titoli dell’Omniun e Sprint; venerdì, dalle 13, con l’Inseguimento individuale e la Madison.

redil

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore