/ ATLETICA

ATLETICA | 06 giugno 2022, 10:00

Atletica: Regionali Allievi, brilla la compagine di Cogne

A Mondovì ottimi risultati per i giovani valdostani

Atletica: Regionali Allievi, brilla la compagine di Cogne

Spazio, con i cugini piemontesi, per i migliori under 18 valdostani, che sabato e domenica a Mondovì si sono dati battaglia nella riunione che ha assegnato i titoli di campione regionale 2022.

Medaglia di campione valdostano anche per alcune prove della categoria superiore, per il solo settore maschile nelle specialità del peso, martello. Nel cuneese si è misurato un lotto di atleti valdostani nelle due giornate. A raccolto il bottino più ricco la Cogne che ha collezione 17 successi (9 al maschile e 8 al femminile). La Calvesi si attesta al secondo posto con 6 vittorie (2 al maschile e 4 al femminile) a chiudere il Pont Donnas che ha conquistato un solo successo ottenuto al maschile.

A livello individuale in campo femminile due sole sono state le doppiette. Bis per Eleonora Cordone (Cogne) che ha vinto i 1500 in 5’46”48 e ha replicato domenica nei 3000 con il tempo di 12’56”59. Martina Raso (Cogne) si è invece impossessata di un bis nei lanci, con getto del peso (kg3), sabato, vinto con la misura di 6m58, e domenica nel disco, dove ha chiuso con 20m41. A quota un successo otto atlete. Nei 400mt il titolo è andato a Giorgia Romeo (Cogne) con 1’05”37; nel triplo ha centrato il successo Ilaria Valerioti (Cogne) con la misura di 10m41.

Nel martello (3kg) si è ben comportata Christine Dal Mut (Cogne) che ha scagliato l’attrezzo a 40m13. Nel salto in alto la maglia di campionessa regionale se l’è aggiudicata Sophie Verthuy (Calvesi) con 1m45.

Nella seconda giornata i 200mt sono andati a Valentina Capone (Calvesi) nel tempo di 26”09; negli 800 il successo è arriso a Sophie Vallet (Cogne) in 2’45”22, nel lungo la migliore delle valdostane è stata Elisa Lorenzini (Calvesi) che è atterrata a 4m84 e nel giavellotto (gr 500) il successo è andato a Giorgia Abbate (Calvesi) con 21m55.

Passando al settore maschile, ben quattro sono gli atleti capaci di centrare due volte il titolo. Gabriele Saba (Cogne) sabato ha festeggiato la vittoria nei 400mt con 53”88 e domenica sugli 800mt con 2’02”32. Doppietta anche per Leon Martinet (Calvesi) capace di migliorare il suo pb sia sabato nei 1500 con 4’19”01 che domenica, miglior interprete dei 3000 corsi in 9’26”36.

Torna da Mondovì con due successi Daniel Pizzurro (Cogne) vincente sabato nel triplo con il nuovo personale di 11m34 e domenica nell’alto con 1m45. Doppietta anche dai lanci con Luca Biondi (Cogne) sabato primo nel disco (kg1,5) con il personale di 23m96 e domenica nel peso (5kg) con 7m90.

Hanno concluso il loro impegno portando a casa una maglia di campione regionale: Mattia Berlier (Cogne) nei 200mt con 24”91. Nel giavellotto (gr700) la medaglia di campione valdostano è andata a Marco Lanteri (Cogne) con il personale di 30m72, nei 400hs ha centrato la vittoria valdostana Andrea Carrozzino con 1’07”78 (Cogne), mentre ha garantito il titolo per i colori del Pont Donnas il saltatore Federico Cafasso che nel salto triplo si è imposto atterrando alla misura di 12m49.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore