/ TENNIS

TENNIS | 20 maggio 2022, 08:00

Scherma: Dal 31 maggio al 5 giugno Courmayeur gli assoluti

La presentazione il 26 maggio presso l’Istituto Auxologico Italiano Ospedale “San Luca” a Milano

Scherma: Dal 31 maggio al 5 giugno Courmayeur gli assoluti

Al tavolo dei relatori siederanno la Consigliera della Federazione Italiana Scherma, Joelle Piccinino, il Sindaco di Courmayeur, Roberto Rota, per il Comitato Courmayeur 2022 la Presidente Giovanna Pesci e Marco Albarello, e il dottor Antonio Robecchi Majnardi dell’Unità Operativa di Riabilitazione Neuromotoria di Auxologico Capitanio a Milano, Istruttore Nazionale di Spada ed ex-atleta di livello nazionale nella spada.

La sede del “battesimo ufficiale” della kermesse è stata scelta nel solco della comune progettualità intrapresa tra la Federazione Italiana Scherma e l’Istituto Auxologico Italiano, che fornirà una preziosa collaborazione per i simposi d’approfondimento di natura scientifica organizzati a Courmayeur nell’ambito dell’evento sportivo.

Proprio l’aspetto agonistico sarà ovviamente al centro dell’incontro con la stampa in cui verranno svelati tutti i dettagli del più grande appuntamento stagionale per la scherma italiana di alto livello.

Saranno 12 i titoli tricolore in palio, sei individuali e altrettanti a squadre, assegnati nei sei giorni di gare (con due competizioni al giorno) che attireranno su Courmayeur gli occhi di tutto lo sport nazionale. In pedana saliranno i migliori interpreti di ogni specialità compresi i protagonisti delle Nazionali azzurre, a contendersi il gradino più alto del podio, quello su cui sale il Campione d’Italia, nell’ultimo grande impegno prima del clou della stagione internazionale con i Campionati Europei di metà giugno ad Antalya e i Mondiali di luglio al Cairo.

Il programma delle prove sarà scandito per arma (prima con le gare individuali e poi quelle a squadre): il 31 maggio e il 1° giugno saranno le giornate dedicate al fioretto, le due successive invece alla spada, mentre il 4 e 5 giugno i Campionati Italiani Assoluti 2022 saranno chiusi dalla sciabola.

La conferenza stampa del 26 maggio presso l’Istituto Auxologico di Milano sarà anche l’occasione per presentare le iniziative collaterali organizzate a Courmayeur.

L’Istituto Auxologico Italiano, riconosciuto dal Ministero della Salute come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (Irccs) ha un indiscusso prestigio sia in tema di riabilitazione neuromotoria, sia in tema di scienze della nutrizione e del metabolismo. Il primo dei due Simposi d’approfondimento di natura scientifica organizzati da Auxologico a Courmayeur tratterà degli aspetti neurofisiologici, psicologici e biomeccanici del gesto sportivo e del suo insegnamento, senza dimenticare le conseguenze traumatiche di gesti scorretti. Il secondo Simposio indagherà gli aspetti comportamentali e metabolici di alimentazione e nutrizione, intesi come possibili strumenti di prevenzione sanitaria e di salute, ma anche di patologia. Attenzione particolare verrà data alla Scherma ma l’orizzonte sarà quello più ampio di una riflessione su come la Medicina possa aiutare lo Sport e su come lo Sport possa rivelarsi anche Medicina.

veyl

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore