/ CALCIO TAVOLO

CALCIO TAVOLO | 18 maggio 2022, 10:00

Calcio Tavolo: Ottimi risultati della compagine di Aosta nei vari campionati

Trionfano Dario Di Muri, Arturo Azzaro e Francesco Zolfanelli

Nella foto Dario Di Muri (Cacio Tavolo Aosta, al centro), Campione Regionale Categoria Cadetti Regione Piemonte

Nella foto Dario Di Muri (Cacio Tavolo Aosta, al centro), Campione Regionale Categoria Cadetti Regione Piemonte

Impegni vari per i giocatori dell’ASD Calcio Tavolo Aosta impegnati nelle qualificazioni regionali ai  Campionati Italiani Individuali.  

Con Filippo Filippella, già qualificato alla Fase Finale dei Campionati Italiani Individuali, che si  svolgeranno a Reggio Emilia a fine Giugno, in quanto al 1° posto nel Ranking Italia della Categoria  Subbuteo, così come Hélène Boniface e Julia Filippella Nasti per la Categoria Ladies, Sean Filippella  Nasti per la Categoria Under 15 e Giovanni Navarra per la Categoria Subbuteo in rappresentanza della  Regione Valle d’Aosta, per gli altri giocatori rossoneri, il passaggio alla Fase Finale, era condizionato  attraverso le qualificazioni nei Campionati Regionali disputati nelle vare regioni italiane.  

CAMPIONATO REGIONALE CATEGORIA SUBBUTEO REGIONE CAMPANIA  

Francesco Zolfanelli (nella foto) ha partecipato al Campionato Regionale Categoria Subbuteo per la Regione  Campania per determinare i due qualificati alla Fase Finale dei Campionati Italiani Individuali di Reggio  Emilia (RE).  

Nella Fase Eliminatoria, il giocatore rossonero affrontava Gianfranco Attanasio (SC Team Campania) con  cui pareggiava per 1-1, poi superava con il punteggio di 3-0 Carmine De Luca (SC Salernitana), a seguire  ancora un pareggio per 1-1 contro Gaetano Di Feo (SC Team Campania) ed un pareggio per 1-1 contro  Livio Cerullo (SC Sombrero San Miniato), mentre nell’ultimo decisivo incontro del girone di qualificazione,  veniva sconfitto per 0-3 da Ciro Battipaglia (SC Team Campania), ma riusciva a qualificarsi per i Quarti di  Finale del Tabellone Master.  

Nei Quarti di Finale del Tabellone Master, Francesco Zolfanelli, si trovava opposto a Luca Puzella (SC  Team Campania) che si affermava con un netto 0-3 grazie alle reti ottenute nella prima frazione di gioco che  stroncavano l’aostano incapace di reagire.  

Nella Finale per il 7° posto, Zolfanelli riusciva ad avere la meglio su Massimo D’Auria (SC Team  Campania) con il punteggio di 1-0, grazie ad una rete ottenuta ad inizio ripresa.  

CAMPIONATO REGIONALE CATEGORIA SUBBUTEO REGIONE PIEMONTE  

Pier Luigi Bianco (nella foto) e Donato Erbì hanno partecipato al Campionato Regionale Categoria Subbuteo per la  Regione Piemonte con l’obiettivo di qualificarsi alla Fase Finale di Reggio Emilia (RE).  

Nel Girone 1, Pier Luigi Bianco riusciva a qualificarsi per le Semifinali grazie alle vittorie per 2-0 su Marco  Palamà (SC Silvio Piola) e per 7-1 contro Alberto Marazzato (SC Silvio Piola), mentre la sconfitta per 1-2 subita contro Marco Perazzo (SC Ascoli) lo costringeva a dover affrontare il vincente del Girone 2.  

Nel Girone 2, Donato Erbì arrivava in Semifinale dopo aver sconfitto Letterio Di Stefano (SC Silvio Piola) con il punteggio di 1-0 e Gian Luca Mussato (SC Silvio Piola) con il risultato di 4-1, mentre la sconfitta per  0-2 contro Paolo Finardi (SC Ascoli) lo posizionava al secondo posto evitandogli il derby contro il  compagno di squadra Pier Luigi Bianco

Nelle Semifinali, risultati opposti per i due giocatori dell’ASD Calcio Tavolo Aosta. Per Donato Erbì,  l’ostacolo Marco Perazzo era insormontabile, cosicché il rossonero subiva una netta sconfitta per 0-4 maturata in parte nella prima frazione di gioco, in parte nella seconda parte dell’incontro. Viceversa, grande  partita di Pier Luigi Bianco, che giocando alla perfezione superava nettamente Paolo Finardi per 3-0 e si  guadagnava sia l’accesso alla Finale che la qualificazione alle Fasi Finali dei Campionati Italiani  Individuali.  

Nella Finale, Pier Luigi Bianco si trovava ad affrontare di nuovo Marco Perazzo che lo aveva battuto nel  girone di qualificazione. Il giocatore rossonero non ripeteva l’ottima prova della Semifinale e con due errori  difensivi, concedeva il doppio vantaggio a Perazzo. Sullo 0-2 quest’ultimo si limitava a controllare il gioco e  concludeva l’incontro con questo punteggio aggiudicandosi il titolo di Campione Regionale per il  Piemonte.  

CAMPIONATO REGIONALE DI CALCIO TAVOLO REGIONE PIEMONTE  

Anche il Campionato Regionale di Calcio Tavolo nelle Categorie Open, Veteran e Cadetti ha accolto la  partecipazione di giocatori dell’ASD Calcio Tavolo Aosta che si sono contesi i posti disponibili per accedere  alla Fase Finale dei Campionati Italiani Individuali nelle rispettive categorie.  

Una formula particolare quella definita dal COL per la disputa della manifestazione, con una Fase  Eliminatoria che prevedeva gironi di qualificazione misti con delineazione dei Tabelloni Master delle tre  categorie in base alle posizioni ed all’età anagrafica dei partecipanti. Assenza importante per i rossoneri con  Michelangelo Mazzilli che era costretto a dare forfait alla manifestazione per motivi personali ed era il  favorito alla vittoria finale per la Categoria Veteran.  

Ne beneficiava Arturo Azzaro (nella foto) inserito nel girono con lui che si guadagnava la vittoria a tavolino per 5-0 e  con un perentorio 8-0 sul malcapitato Gian Luca Mussato (SC Silvio Piola), si aggiudicava il passaggio  direttamente ai Quarti di Finale della Categoria Open.  

Accedevano agli Ottavi di Finale della Categoria Open, Donato Erbì, che terminava al secondo posto nel  girone eliminatorio, dopo la vittoria per 2-1 su Letterio Di Stefano (SC Silvio Piola) ed il pareggio per 3-3 con Luca Converti (CCT Torino 2009) e Dari Di Muri, vittorioso per 4-2 su Marco Palamà (SC Silvio Piola) e sconfitto per 0-4 dal forte Filippo Mussino (CCT Torino 2009).  

Negli Ottavi di Finale della Categoria Open, uno sfortunato Dario Di Muri usciva per mano di Giancarlo  Russo (CCT Torino 2009) che si affermava con il punteggio di 1-3 dopo aver subito per tutto l’incontro.  Viceversa Donato Erbì aveva la meglio su Gian Luca Mussato (SC Silvio Piola) per 4-0 raggiungendo il  compagno di squadra Azzaro al turno successivo.  

Nei Quarti di Finale della Categoria Open si fermava anche il percorso di Donato Erbì sconfitto da Rosario  Ifrigerio (SC Messina) con il punteggio di 1-3, mentre andava avanti Artuto Azzaro che, dopo aver  pareggiato per 1-1 contro Giancarlo Russo (CCT Torino 2009), agli shootsout si guadagnava la preziosa  Semifinale.  

Nella Semifinale della Categoria Open Arturo Azzaro cedeva per 3-4 al termine di un incontro  scoppiettante, con continui capovolgimenti di risultato, contro il talentuoso Christian Fricano (SC Subbuteo Casale), ma grazie alla miglior posizione in graduatoria come rappresentante della Categoria Veteran,  conquistava il diritto di disputare la Finale contro Rosario Ifrigerio (SC Messina). Finale che non si  disputava per il forfait di Ifrigerio. Entrambi si qualificavano per la Fase Finale dei Campionati Italiani  Individuali della Categoria Veteran, ma Azzaro aveva il piacere di conquistare il primo posto ed il titolo di  Campione Regionale nella Categoria Veteran per il Piemonte per la stagione 2022.  

Nel Tabellone Master per la conquista dei due posti validi per la Categoria Cadetti, Dario Di Muri otteneva  una vittoria di misura per 3-2 di negli Ottavi di Finale contro Roberto Cacelli (SC Silvio Piola).  

Nei Quarti di Finale della Categoria Cadetti, Di Muri con una vittoria facile dal punteggio tennistico per 6-1 contro Tullio Villa (SC Silvio Piola), si qualificava per la Semifinale.  

In Semifinale della Categoria Cadetti, con un altro netto 6-0, Dario Di Muri si sbarazzava di Marco Palamà (SC Silvio Piola), si aggiudicava l’accesso in Finale e si garantiva l’accesso alla Fase Finale dei Campionati  Italiani Individuali di Reggio Emilia (RE).  

In Finale della Categoria Cadetti, Dario Di Muri affrontava Maurizio Borgna (CCT Torino 2009). Il  risultato finale arrideva al rossonero che pur di misura, con il punteggio di 2-1 superava il suo avversario e  conquistava il titolo di Campione Regionale nella Categoria Cadetti per il Piemonte per la stagione 2022 così come il suo compagno di squadra Arturo Azzaro, concludendo con una prestigiosa doppietta i  Campionati Regionali piemontesi.  

CAMPIONATO REGIONALE CATEGORIA SUBBUTEO REGIONE LOMBARDIA  

Senza gloria e senza onore la partecipazione al Campionato Regionale Categoria Subbuteo per la Regione  Lombardia da parte di Paolo Ciboldi e William Franco.  

Selezioni a ranghi ridotti a causa dei numerosi forfait causati anche da continue variazioni della data per lo  svolgimento del torneo. Girone unico con gare di andata e ritorno con soli quattro partecipanti: i due  rossoneri, Giancarlo Riva (SC Ligures Genova) e Gaetano Ciraolo (SC Subbuteisti Modena).  

Al termine delle gare William Franco si posizionava al 3° posto grazie ai punti conquistati nel doppio derby  con il compagno di squadra Paolo Ciboldi (2-2 e 2-0), mentre pativa pesanti sconfitte negli incontri con gli  altri due giocatori del raggruppamento 2-8 e 2-6 contro Giancarlo Riva e 0-4 e 0-3 contro Gaetano Ciraolo.  

Giornata negativa anche per Paolo Ciboldi, che terminava al 4° posto in seguito alle sconfitte contro  William Franco ed a quelle subite nel doppio confronto con Giancarlo Riva per 0-5 e 0-5 e contro Gaetano  Ciraolo 1-3 e 2-3.  

Entrambi i giocatori aostani non riuscivano a guadagnarsi il pass per i Campionati Italiani Individuali di  Reggio Emilia (RE) e dovranno attendere gli eventuali ripescaggi per poter partecipare alla Fase Finale di  Giugno.  

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore