/ ALTRI SPORT

ALTRI SPORT | 17 maggio 2022, 10:00

Apertura della Scuola Regionale dello Sport del CONI, martedì 24 maggio la prima tappa

In agenda i primi appuntamenti in programma

Apertura della Scuola Regionale dello Sport del CONI, martedì 24 maggio la prima tappa

Il Coni della Valle d’Aosta, superata la fase più complicata collegata all’emergenza sanitaria,  si sta adoperando per proporsi e confermarsi quale ente al servizio del mondo dello sport  regionale. Tra le novità che saranno funzionali al movimento, si festeggia l’apertura della Scuola Regionale dello Sport del CONI.

Dopo anni in cui il Comitato regionale si è appoggiato per la sua attività all’organizzazione del  Comitato piemontese, la Giunta regionale del Coni della Valle d’Aosta e il presidente Jean  Dondeynaz hanno fortemente voluto l’insediamento di questa preziosa struttura formativa, che  si rivolge agli operatori sportivi investendo sulla ricerca applicata, la documentazione,  l’organizzazione di seminari e convegni e ogni altro evento culturale collegato al mondo dello  sport.  

La Scuola regionale dello Sport della Valle d’Aosta ha una sua struttura che comprende oltre al  presidente, ruolo che ricade nella persona del Presidente del Coni regionale Jean Dondeynaz e del vice Presidente, Mario Vietti, sulla figura di un Direttore Scientifico, che coordina e  organizza i programmi della scuola, per il cui importante incarico è stata scelta la persona della  Dr.ssa Marina Fey. Fanno parte dell’organizzazione regionale il Consiglio della scuola  regionale di cui fanno parte: Marco Mosso (rappresentante delle Federazioni Sportive  Nazionali), Cristiana Martinetto (rappresentante delle Discipline Sportive Associate), Elisa  Giordano (rappresentante degli Enti di Promozione Sportiva) e Fulvio Assanti (rappresentante  dei tecnici). 

Porta a battesimo la neonata Scuola dello Sport della Valle d’Aosta un tris di conferenze online,  rivolte a tecnici, dirigenti e operatori del mondo sportivo, dal titolo "Ricominciare a fare sport in nuovi contesti". 

L'AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

PRIMA TAPPA – martedì 24 maggio ore 20.45 

Come siamo cambiati e come dovremo ancora cambiare" Lettura del contesto e modalità di intervento sotto il punto di vista psicologico.  

Relatori: Dott. Roberto Greco e Dott. Christian Grossi - Psicologi specializzati in Psicologia  dello Sport e Gestione e Formazione delle Risorse Umane. Dal 2009, all’interno dello Studio  HRS, Associazione di cui sono soci fondatori, si occupano di promuovere i processi di  cambiamento nelle singole persone e nei gruppi; nello sport come nelle aziende.

SECONDA TAPPA – martedì 31 maggio ore 20.45 

Prospettive, ruolo e compiti di un Tecnico in nuovi contesti” Analisi metodologica dell’insegnamento. 

Relatrice: Dott.ssa Loretta Fabiani - Docente Laureata in Scienze Motorie e  Sportive, Docente Formatore di Metodologia dell'Insegnamento Sportivo della Scuola  dello Sport del CONI Piemonte e Counselor Professionista esperta di tematiche della relazione in ambito Sportivo (Allenatori & Genitori- Dirigenti ed Allenatori- Allenatori  ed Atleti). 


TERZA TAPPA martedì 7 giugno ore 20.45 

Comunicare efficacemente in contesti sportivi mutevoli” Aspetti pratici sulla comunicazione nei sistemi sportivi. 

Relatrice: Dott.ssa Valentina Gratteri - Psicoterapeuta in formazione, Psicologa dello Sport, Mental Coach e Consulente Organizzativa, iscritta all’Albo dell’Ordine degli  Psicologi della Valle d’Aosta e al Registro di Psicologia e Coaching nello Sport a livello Nazionale del CISSPAT LAB. 

L'iscrizione al corso è obbligatoria e va inviata via mail a valledaosta@coni.it entro lunedì 23 maggio p.v. attraverso il modulo debitamente compilato che si trova sul  sito www.valledaosta.coni.it 

red. spr./Coni Valle d'Aosta

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore