/ NUOTO

NUOTO | 26 aprile 2022, 20:29

Nuoto: Pioggia di medaglie per Espositi, Désandré e Louvin

Aosta Nuoto al 1’ Trofeo Città di Lodi. Prossimo appuntamento per l’Aosta Nuoto il primo maggio alla piscina Usmiani di Torino dove gareggeranno i piccoli Esordienti B

Tutta la squadra nell’impianto olimpionico di Lodi

Tutta la squadra nell’impianto olimpionico di Lodi

Gli atleti dell’Aosta Nuoto, accompagnati dagli allenatori Noemi Iannaccone e Edoardo Govannetti, hanno partecipato nelle giornate del 24 e 25 aprile 2022 al 1’ Trofeo Farmacie Comunali Città di Lodi, in vasca lunga, dove hanno potuto confrontarsi con gli atleti di ben 41 squadre provenienti da varie zone: Lombardia, Liguria, Trentino, Veneto, Umbria, Toscana e Svizzera. Tra i partecipanti anche il pluri-medagliato mondiale Fabio Scozzoli e la campionessa Ilaria Bianchi.

Esperienza da ricordare certamente per tutti gli Esordienti A che hanno partecipato al loro primo Trofeo su più giornate assieme ai compagni più grandi che incontrano soltanto in bordo vasca a inizio/fine allenamento.

Ottimi i giovani Esordienti A Corinne Désandré (2010) e Matteo Espositi (2009) che, oltre all’importante esperienza, nella loro categoria portano a casa una collezione considerevole di medaglie ottenute nuotando tempi davvero apprezzabili: Corinne vince l’argento nei 50 m farfalla (32.69) e conquista il bronzo nei 100 m stile libero (1.07.42), nei 50 m stile libero (31.02) e nei 100 m farfalla (1.18.00); Matteo vince l’oro nella finale pomeridiana dei 100 m rana con un ottimo 1.22.28 (migliorandosi di ben 2,51 secondi dalla gara del mattino) e si porta a casa il bronzo nei 100 m farfalla (1.11.56) e nei 50 m farfalla (31.81).

Lodevole decisamente anche Nicole Louvin (2006) che con il tempo di 33.19 non solo vince l’oro nei 50 m rana nella categoria Unica (da Junior a Seniores), ma conquista già alla prima gara in vasca lunga la qualificazione ai Campionati Italiani di Categoria di Roma del prossimo agosto; nei 100 m rana Nicole perde il bronzo di un soffio, ma si mette in tasca un’altra qualificazione per i citati Campionati grazie ad un davvero notevole 1.14.75.

Da regolamento della manifestazione hanno portato punti alla classifica generale della Società: Espositi nei 100 m stile libero (sesto), Louvin nei 200 m misti (settima) e Gaia Cristina Valenti che giunge quinta nei 50, 200 e 400 m stile libero.

Bene anche Emma Morsetti (Esordiente A) che pur non portando punti, per un soffio non conquista la finale dei 100 m rana giungendo undicesima, Giada Dujany (Ragazzi) dodicesima nei 50 m dorso e Alexis Ghignone quindicesimo nei 100 m rana (Esordienti A).

lagu

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore