/ CALCIO

CALCIO | 13 novembre 2021, 13:30

Calcio: Domenica di calcio fra tradizione e voglia di rilancio

Un’altra partita da giocare nel segno del ritorno alla tradizione: gli 11 dell’Aosta Calcio 1911 entrano in campo con la storica maglia rossonera. Domenica 14 novembre, ore 14:30, al Campo Polivalente del capoluogo - in Corso Lancieri 41

Calcio: Domenica di calcio fra tradizione e voglia di rilancio

L’Aosta Calcio 1911 scende in campo contro il Leinì. E lo farà nel segno del rilancio e della tradizione: per la prima volta la squadra vestirà nuovamente lo storico “rossonero” in una partita ufficiale. La casacca, infatti, avrà le bande rossonere come nella versione storica, nonché il disegno stilizzato di una cartina di Aosta in segno di appartenenza alla città.

Non solo tradizione, ma una domenica anche di memoria. Vi saranno alcune iniziative in omaggio all’indimenticato Enzo Sorrenti, giocatore dal valore indiscusso che ha scritto pagine importanti della grande Storia di questa maglia.

Al campo sarà presente la famiglia di Sorrenti, che ha donato alla società il memorabile striscione “Ciao Enzo” - già esposto al Puchoz - e alla quale verrà dedicata la rinnovata affissione nella nuova casa dell’Aosta Calcio.

“Domenica dopo alcuni anni torna l’Aosta con la maglia rosso nera. Solo questa estate pareva un sogno, ora è realtà. Per noi deve rappresentare un punto di partenza, dobbiamo dimostrare di meritare di indossare questa maglia" ha commentato il Presidente Paolo Laurencet.

"I ragazzi - aggiunge ol presidente del sodalizio che milita in terza categoria - daranno il massimo come sempre e ci auguriamo che passo dopo passo la nostra Città tornerà a sostenere la sua squadra. Sarà anche un momento importante per ricordare Enzo Sorrenti. Ringrazio i tifosi che hanno ispirato questa importante iniziativa. Vi aspettiamo tutti. Forza Aosta”.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore