CICLISMO - 07 giugno 2021, 22:02

Ciclismo: Alessandro Saravalle primo di categoria nella GF Rampignado

Centrano la ‘Top ten’ i due valdostani – Alessandro Saravalle e Giuseppe Lamastra -impegnati, ieri, nella GranFondo Rampignado, a Bernezzo (Cuneo)

Alessandro Saravalle (ph Acmedia)

Alessandro Saravalle (ph Acmedia)

Sui 48 km del percorso, con 1650 metri di dislivello, a vincere è stato Jacopo Billi (Soudal; 2h 05’35”), a precedere Marco Rebagliati (Wilier 7C; a 37”5) e Adriano Caratdie (Boscaro; a 42”5). Ottavo assoluto, 7° Elite, Giuseppe Lamastra (Silmax Racing; 2h 11’38”); 9°, 1° Elite Master, Alessandro Saravalle (Gs Aosta; 2h 13’57”).

MountainBike

Quinta prova, ieri, della Xc Piemonte Cup, inserita nell’Xc del Camino (Alessandria). Nella Open femminile, successo di Martina Guerrera (Mtb Increa; 1h 25’12”); 7° assoluta, 4° Under 23, Camilla Martinet (Cicli Lucchini; 1h 37’17”). In campo maschile, vittoria di Davide Pinato (Canavese Mtb; 1h 22’44”); al 13° posto, 5° Elite, Davide Aresca (Canavese Mtb; 1h 32’35”); 15°, 7° Elite, Alberto Cosentino (Canavese Mtb; 1h 38’26”). Negli Juniores s’impone Michael Pecis (Ktm – Protek – Elettrosystem; 1h 10’34”); 15° Alessio Cino (Scott Libarna Xco; 1h 23’34”). Nei Master C, successo di Pietro Bianchi (Dream Team; 1h 01’29”); quarto, a 5” dal podio, di Corrado Cottin (Cicli Benato; 1h 04’00”).

Strada

Quinta tappa, oggi, al Giro d’Italia Under 23 Enel, di 142,5 km e 2500 metri di dislivello da Fanano a Sestola, vinta dallo spagnolo del Team Colpack, Juan Ayuso Pesquera, in 3h 32’33” (media 40,225 km/h), capoclassifica della generale. È 119° Laurent Rigollet (Lan Service – GranMonferrato; 3h 50’34”). Ieri, nella cronometro di 25,4 km – Sorbolo Mezzani – Guastalla), successo di Filippo Baroncini (Team Colpack; 29’36”); 115° Laurent Rigollet (33’20”).

Strada

GranFondo del Penice, ieri, sull’appennino pavese. Nel percorso lungo – 128,5 km; 1600 metri di dislivello positivo – vittoria del francese Raphael Addy (3h 35’31”). Al 33° posto, 4° M3, Federico Agostino (Cicli Benato; 4h 02’50”); 55°, 7° M4, Guido Besenval (Cicli Benato; 4h 10'07”); 63° Diego Marana (Cicli Benato; 4h 12’37”; 5° M6); 84° Roger Baldon (Cicli Lucchini; 4h 15'57”; 13° M2); 133° Wladimir Cuaz (Cicli Lucchini; 4h 29’17”; 20° M1); 181° Paolo Pramotton (Cicli Lucchini; 4h 51’18”; 23° Elite Master).

Nel percorso medio – 89,3 km, 1675 di dislivello positivo – s’impone Tommaso Boccardo (Barbero Bike; 2h 28’40”). In 15° posizione, primo di M3, Erik Rosaire (Gs Vigili del fuoco; 2h 31’50”); 48°, 15° Elmt, Thierry Montrosset (InBike; 2h 40’24”); 202° Dino Boverod (Cicli Benato; 3 h01’55”).

Files:
 21-06-06 gf.penice (243 kB)
 21-06-06 gf.rampignado (437 kB)

red.pi/fcivda

Ti potrebbero interessare anche:

SU