/ AUTO&MOTO

AUTO&MOTO | 30 maggio 2021, 20:18

Moto 3: Morto lo svizzero Dupasquier dopo l’incidente al Mugello

Aveva riportato gravi ferite, è stato operato nella notte all’ospedale Careggi di Firenze ma non ce l’ha fatta.

L'incidente

L'incidente

Jason Dupasquier, pilota della classe Moto3 vittima di un grave incidente ieri sul circuito del Mugello, è morto. Lo comunica in una nota la MotoGp.

Le condizioni del pilota svizzero sono sembrate subito gravi: ricoverato per un politrauma – cranico e addominale – Jason è stato sotto posto nella notte a un intervento toracico per una lesione vascolare. “Ci mancherai moltissimo, Jason – scrive la MotoGp in un tweet – Guida in pace”. La FIM, IRTA, MSMA e Dorna Sports “trasmettono le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici, alla squadra e ai cari di Dupasquier”. Il pilota svizzero, 19enne, è stato coinvolto ieri in un incidente tra le curve 9 e 10, dove è stato investito prima dal giapponese Sasaki e poi dallo spagnolo Alcoba, impatto tremendo dopo il quale è stata esposta la bandiera rossa.

red.pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore