/ GINNASTICA

GINNASTICA | 18 aprile 2021, 20:37

Ginnastica: Buona la prova dell'Olimpia Femminile in serie C

Beatrice Morra di Cella, Martina Saroglia, Emma Viérin e Serena Ramanzin

Beatrice Morra di Cella, Martina Saroglia, Emma Viérin e Serena Ramanzin

Per la Ginnastica Olimpia si conclude con una buona 8^ posizione di giornata la terza e ultima prova del Campionato di squadra di Serie C, tenutasi domenica a Torino, risultato che dovrebbe avere piazzato la squadra valdostana al nono posto nella classifica generale (i piazzamenti ufficiali saranno resi noti nei prossimi giorni).

In campo una formazione parzialmente rinnovata e ridotta (da sei ginnaste a quattro) rispetto alle prove precedenti, composta da Serena Ramanzin, Beatrice Morra di Cella, Emma Viérin e dall’allieva Martina Saroglia. La giovanissima Martina (classe 2009) si è cimentata per la prima volta sui quattro attrezzi con il programma junior, portando alla squadra ottimi punteggi a volteggio (12,450) e a parallele (9,800).

Anche Emma e Beatrice, entrambe classe 2007, hanno ben figurato ai quattro attrezzi; da segnalare l’11,200 al corpo libero di Emma Viérin e il 10,800 a volteggio di Beatrice Morra di Cella.

Infine la veterana classe 2002 della squadra, Serena Ramanzin, porta a casa un bel 11,100 alla trave e si difende bene sugli altri due attrezzi. “Erano tranquille e hanno fatto una buona gara. – commenta l’istruttrice Federica Vinante – Siamo molto fiere di loro”.

ShB

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore