/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 03 marzo 2021, 17:56

Arti Marziali: Martine Michieletto entrata nella famiglia Panathlon

Cultura, professionalità ed etica del lavoro. Questi i principi da sempre incarnati e portati in giro per l'Italia e per il mondo dalla nostra campionessa Martine Michieletto e da tutta la famiglia di atleti Fight1

Martine Michieletto

Martine Michieletto

Oggi, a testimonianza delle straordinarie doti umane prima che sportive di Martine, arriva l'ennesimo riconoscimento ad un'atleta in rampa di lancio ormai da anni.

E' di qualche giorno fa, infatti, l'annuncio dell'ingresso della campionessa di Aosta nella famiglia del Panathlon, il prestigioso movimento aconfessionale e apartitico per la promozione e la diffusione della cultura e dell'etica sportiva in consonanza con i valori Olimpici e con la concezione dello sport come strumento di formazione e di valorizzazione della persona e come veicolo di solidarietà tra gli uomini ed i popoli.

Questa è solo l'ultima tappa di un percorso che ha portato Martine negli anni a diventare un vero e proprio punto di riferimento per l'intero movimento sportivo della Valle d'Aosta da sempre storicamente legato al mondo invernale e ultimamente sempre più curioso di espandere i propri orizzonti verso nuove realtà emergenti come gli sport da combattimento."Per il nostro club è un onore poter contare su Martine come nuova socia." ha dichiarato il presidente del Panathlon Club Valle D'Aosta Piercarlo Lunardi.

(nella foto Piercarlo Lunardi)

"Rappresenta gli ideali panathletici come la determinazione, la passione per lo sport, il rispetto dell'avversario, la gioia di praticare una disciplina sportiva. Senza contare che è una pluricampionessa mondiale nel suo sport e questo non farà che accrescere la conoscenza del Panathlon e dare lustro a tutta la nostra Associazione. Con Martine abbiamo non solo la campionessa, ma una donna che ha coltivato il suo sogno, lo ha realizzato e può essere da esempio a molte ragazze e ragazzi."

Ora il grande sogno è di vederla in azione proprio tra le sue amate montagne.

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore