/ CALCIO

CALCIO | 12 gennaio 2021, 19:14

Calcio: Addio ad Antonio 'Tony' Caniato, 'vecchia gloria' dell'Aosta

Tony Caniato, terzo da sn accosciato, con in mano il gagliardetto dell'Aosta

Tony Caniato, terzo da sn accosciato, con in mano il gagliardetto dell'Aosta

Lutto nel mondo del calcio valdostano. E' morto oggi, all'età di 83 anni, Antonio 'Tony' Caniato, imprenditore aostano del settore casa specializzato nell'arredamento, nelle tappezzerie-moquettes e nella pavimentazione.

Caniato fu apprezzato giocatore dell'Aosta Calcio nelle 'stagioni d'oro' dal 1962 al 1965. In quegli anni si distinse come centrocampista, poi quando riprese a giocare con la maglia dei Veterani prese il ruolo di libero. Smise nel 2000, quando morì Vito Placanica, suo grande amico e compagno di squadra. Lascia i figli e i nipoti, la data delle esequie non è stata ancora comunicata.

"Un altro amico ci ha lasciati - commenta commosso Nunzio Santoro, dirigente sportivo aostano ed ex compagno di squadra di Caniato - una persona buona e nobile; uomini come Tony oggi sono rari. La terra gli sia lieve".

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore