/ SKYROLL-BIATHLON

SKYROLL-BIATHLON | 14 dicembre 2020, 13:50

Biathlon: CpI, otto podi rossoneri nella seconda Sprint di Forni Avoltri

Nicole Gontier

Nicole Gontier

Ancora un bottino cospicuo per i colori valdostani nella seconda giornata della prima tappa di Coppa Italia di Biathlon. Nella Spirnt sulle nevi di friulane di Forni Avoltri la pattuglia rossonera ha conquistato otto podi grazie alle vittorie di Samuela Comola, Beatrice Trabucchi e Cédric Christille, i secondi posti di Nicole Gontier, Alice Pacchiodi e Kevin Gontel, e il terzo gradino del podio con Iacopo Leonesio e Axel Navillod.

Cat. Seniores * 7,5 km f / 10 km m – CpI Sprint – Ancora una doppietta dell’Esercito al femminile, a posizioni invertiti rispetto alla gara di sabato: a imporsi è Samuela Comola (Cse; 24’05”43; 0 1) davanti a Nicole Gontier (Cse; 24’08”26; 1 3). Nei maschi, s’impone il poliziotto Daniele Romanin (26’05”71; 0 1) sull’alpino Nicola Romanin (Cse; 26’10”80; 0 0). In sesta posizione Michael Durand (Cse; 26’56”14); dall’8° all’11° posto Peter Tumler, Saveroi Zini, Giuseppe Montello e Paolo Rodigari (Cse); 12° Mattia Nicase (Sc Bionaz Oyace); 13° Matthieu Bianquin (Gs Godioz).

Cat. Juniores – 7,5 km f / 10 km m – CpI Sprint – Bissa il successo Beatrice Trabucchi (Cse; 23’26”55; 0 0). Quarta, a 24” dal podio, Laura Sciarpa (Sc Valdigne MB; 25’15”46; 1 0); 10° Ambra Fosson (Sc Brusson; 28’44”93; 1 2). Tripletta valdostana al maschile, con Cédric Christille (Fiamme Gialle; 27’25”94; 0 0), Kevin Gontel (Cse; 27’32”99; 0 0) e Iacopo Leonesio (Cs Carabinieri; 27’47”19). Quinto David Zingerle (Cse); 8° Stefano Canavese (Cse); 11° Denis Muscarà (Sc Brusson); 12° Jéròme Bianquin (Gs Godioz).

Cat. Giovani – 6 km f / 7,5 km m – CpI Sprint – Quarta, a 8” dal terzo gradino del podio Sabrina Borettaz (Sc Amis de Verrayes; 20’26”37; 1 0), nella gara vinta dall’altoatesina delle Fiamme Gialle, Linda Zingerle (18’31”95; 1 1). Settima Martina Trabucchi (Sc Brusson; 21’02”48; 2 1); 9° Alessia Martini (Sc Bionaz Oyace; 21’27”017; 1 1). A imporsi è il poliziotto cuneese Marco Barale (21’34”86; 0 0). Al quinto posto Stefan Navillod (Fiamme Oro; 22’30”810; 2 1); 9° Nicolò Bétemps (Fiamme Oro; 22’49”40; 2 1); 10° Leonardo Mosquet (Sc Sarre; 22’53”24; 1 1); 19° Julien Petitjacques (Sc Bionaz Oyace) ;L20° Thierry Bianquin (Gs Godioz); 22° Pietro Segor (Gs Godioz).

Cat. Aspiranti – 6 km – CpI Sprint – Ancora un secondo posto per Alice Pacchiodi (Gs Godioz; 20’21”56; 0 0), a 10” dalla vincitrice, la friulana Astrid Ploesch (20’11”46; 0 1). Fallisce il podio per 5”, quarta, Giorgia Saracco (Sc Brusson; 20”33”02; 0 1); 8° Nadège Gontel (Sc Grata Parey ,l21’19”98; 0 1). Terzo gradino del podio a Axel Navillod (Sc Amis de Verrayes; 18’32”64; 1 0) nella gara vinta dal valtellinese Davide Compagnoni (18’00”24; 0 2). Ottavo Andrea Cecchellero (Sc Bionaz Oyace; 19’38”61; 0 4); 10° Simone Bétemps (Sc Bionaz Oyace; 19’45”61; 3 1); 12° Gabriel Curtaz (Sc Gressoney MR); 18° Dewis Barrel (Sc Valgrisenche); 19° Laurent Curtaz (Sc Brusson); 29° François Chapellu (Sc Amis de Verrayes).

i.d. - info Asiva

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore