/ SPORT INVERNALI

SPORT INVERNALI | 28 novembre 2020, 17:42

Biathlon: Didier Bionaz a un passo dalla zona punti a Kontiolahti

Didier Bionaz (repertorio)

Didier Bionaz (repertorio)

Doppietta norvegese nella 20 km Individuale di Kontiolahti (Finlandia), nella ‘prima’ stagionale della Coppa del Mondo di Biathlon; buona la prestazione di Didier Bionaz, a un nonnulla dalla zona punti, fallita per un soffio.
A sorpresa non è Johannes Thingnes Boe (49’16”6; 1 0 0 0) a imporsi bensì il compagno di squadra Sturla Holm Laegreid (48’57”0; 0 0 0 0).

Miglior azzurro, 20°, Lukas Hofer; è 42°, due posizioni fuori dalla zona punti per soli 7”, Didier Bionaz (Cse; 53’38”6; 1 1 0 0), a 4’41”6 dal vincitore; 71° Patrick Braunhofer. In campo femminile, esordio stagionale vittorioso di Dorothea Wierer (44’00”9; 0 0 0 0), davanti alla tedesca Denise Herman (44’01”7; 1 0 0 0) e alla svedese Johanna Skottheim (44’25”0; 0 0 0 0). Con cinque errori al poligono (1 1 2 1), conclude in 85° posizione Nicole Gontier (Cse; 51’48”8).

Domani spazio alla Sprint: alle 10.30 la 10 km maschile; alle 13,40 la 7,5 km femminile.

Sci alpino
È l’Aspirante friulana Caterina Sinigoi (1’40“96; miglior crono in entrambe le manche) a imporsi nel secondo Slalom Fis Junior di Santa Caterina Valfurva (Sondrio), davanti alla francese Coline Saguez (a 1”25) e alla giapponese Arata Wakatsudi (a 1”90).

Ottima sesta Nadine Brunet (Sc Aosta; 1’43”12; in recupero di tre posizione da metà gara); 15°, e ancora terza Aspiranti tra le italiane, Alessia Vaglio (Sc Crammont MB; 1’44”50; perde nove posizioni); 20°, i risalita di sei posti e 4° Aspiranti, Anna Cecilia Bianco (Sc Gressoney MR; 1’45”39); 25° Cecilia Pizzinato (Sc Courmayeur MB; 1’46”42; 7° Aspiranti); 28° Greta Angelini (Sc Chamolé; 1’46”70); 63° Chiara Olga Boggio (Sc Chamolé; 1’54”43); 68° Maria
Vittoria Raffaelli (Sc La Thuile Rutor; 1’55”49). Al maschile, successo del belga Eliot Grandjean (1’33”06; miglior crono in entrambe le manche).

In 12° posizione Emile Boniface (Sc Chamolé; 1’35”76; in rimonta di sette posizioni rispetto alla prima manche); 19° Elliot Perretta (Sc Courmayeur MB; 1’36”65; in risalita di 15 posizioni); 24° Thomas Larivière (Sc Crammont MB; 1’37”00); 45° Pietro Bisello (Sc Chamolé; 1’40”49); 60° Jacques Belfrond (Sc Crammont MB; 1’42”74); 74° Carlo Giuseppe Borri (Sc Val d’Ayas; 1’44”58).

Snowboard
Slopestyle Fis, giovedì 26 novembre, a Glacier 3000 (Svizzera), vinto dal tedesco Noah Ciktor (92.0 punti, davanti allo svizzero Nicolas Huber (91.7) e all’azzurro Emil Zulian (89.3).

In 11° posizione Leo Framarin (77.7); 23° Loris Framarin (37.89); 30° Emiliano Lauzi (62.3), tutti atleti tesserati per lo Sc Crammont MB.

red. pi. info asiva

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore