/ CICLISMO

CICLISMO | 23 agosto 2020, 18:46

Ciclismo: Polo, Bee e Philippot ai piedi del podio a Collepietra

‘Ouverture’ della Coppa Italia giovanile per Società, oggi, a Collepietra (Alto Adige) e discreto comportamento degli atleti dei sodalizi valdostani

Ciclismo: Polo, Bee e Philippot ai piedi del podio a Collepietra

Negli Esordienti Donne primo anno, ottimo quarto posto di Miriana Bee (Xco Project), al traguardo con il tempo di 34’00”5, attardata di 1’56”6 dalla vincitrice, l’altoatesina Anna Sinner (Sunshine; 16’25”7), che ha preceduto Elisa Ferri (Olimpia Valdarnese; 17’12”6) e Cristina Trabucchi (Valdidentro; 17’31”8). In campo maschile, buon quarto posto di Thierry Philippot (Gs Lupi Valle d’Aosta; 43’02”9), a 1’54”4 dal vincitore, Mario Campana (Valgandino; 41’08”5), e piazze d’onore occupate da Achille Pozzi (Le Marmotte Loreto; 41’29”1) e Gabriele Canali (Valgandino; 41’42”2). Al 29° e 30° posto la coppia dell’Xco Project, Mattia Agostinacchio (48’19”8) e Kristian Blanc (48’20”6); in 73° posizione Andrea Gotta (Gs Lupi Valle d’Aosta)

Negli Allievi Donne secondo anno, conclude in 15° Annie Barailler (Vc Courmayeur MB; 52’02”8) nella gara vinta dall’altoatesina Sophie Auer (41’34”8). Al maschile, nona posizione di Gabriel Borre (Cicli Lucchini; 56’11”1), nella gara che ha visto il successo di Federico Bartolini (Team Siena Bike; 52’24”5).

Negli Allievi Donne secondo anno, dove si registra il successo di Katrhin Embacher (Schuler Sports; 39’58”0), davanti a Valentina Corvi (Melavì; 41’37”2) e a Greta Demichelis (Rive Rosse; 45’00”5), quinto posto di Emilie Polo (Vc Courmayeur MB; 46’29”6) e settimo di Nicole Truc (Cicli Lucchini; 48’11”2).

Negli Esordienti secondo anno, vittoria di Luca Fregata (Focus Xc Italy; 36’23”2). In 41° posizione Gilles Del Degan (Cicli Lucchini; 42’48”1).

Negli Juniores, successo di Tobias Oberhammer (For Fun; 59’59”4), con settimo posto colto da Hervé Bionaz (Cicli Lucchini; 1h 04’16”). In campo femminile, settima Katia Moro (Rdr Italia Factory; 1h 09’41”) e nona Camilla Martinet (Cicli Lucchini; 1h 16’19”), nella gara vinta da Sara Casasola (Servetto Piumate; 1h 01’19”).

Strada

Buone prestazioni, ma senza risultati eclatanti per i tre stradisti impegnati in gare in tre diverse regioni d’Italia. ieri, nel memorial Nadia Cortiana per la categoira Elite Donne, a Bovolone (Verona), Sylvie Truc ha lavorato per la squadra, preparando la volata per la compagna di sodalizio Valentina Basilico. Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team), al termine di una gara senza asperità, totalmente piatta dal primo all’81° chilometro del percorso, chiude nella pancia del gruppo; la prova è stata vinta da Martina Alzini (Valcar), che chiude in 1h 47’54” alla media 45,042 km/h.

Questa mattina, a Fano (Marche), il 15° Trofeo Color Service riservato alla categoria Esordienti primo anno vinto, al femminile, da Carolina Esposto Giovannelli (Alma Juventus), ha visto Chantal Cuaz (Orange Bike Team) fermata la giuria, dopo sei giri, per distacco. In gara maschi e femminine, con 43 partenti e soli 21 arrivati; soltanto tre ragazze al traguardo e, al momento dello stop, Chantal Cuaz era quarta della prova in rosa.

Questo pomeriggio, nel 79° Troffeo Ottavio Bottecchio per Juniores, a Aviano/Piancavallo (Friuli Venezia Giulia), Matteo Balestrini (Vigor Cycling) ha concluso in 55° posizione. La vittoria, dopo 94 km di gara, alla media di 39,198 km/h, è andata in volata a Andrea Montoli (Canturino), al traguardo in 2h 23’53”).

Files:
 20-08-23 cpi.soc.collepietra (2.0 MB)

red. pi. fcivda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore