/ ATLETICA

ATLETICA | 20 agosto 2020, 15:52

Corsa Montagna: La Valle d’Aosta pronta a fare bene nei nazionali

Henri Aymonod

Henri Aymonod

Una tradizione che promette risultati validi ed interessanti per gli atleti valdostani. Sabato 22 e domenica 23 agosto, in Val di Susa, in provincia di Torino, sono in programma i campionati italiani individuali di corsa in montagna. Gli under 16 della categoria Cadetti, con i risultati della prova individuale definiranno la classifica di società, ma anche quella per regioni. Di conseguenza, per questo appuntamento,il Fiduciario Tecnico regionale, Cristina Ratto, ha selezionato i sei effettivi che difenderannoi colori rossoneri.

Per la gara femminile porteranno punti Corinne Beltrami (Calvesi), Bea Gambini (Calvesi) ed Elisa Stevenin (Atl Fogu Monterosa Arnad). Tutto dell’APD Pont St Martin l’elenco dei ragazzi che vestiranno la canotta della rappresentativa valdostana per la competizione: Matteo Arlian, Damiano Yoccoz, Efrem Lombard, con riserva Mathieu Cretier, anche lui del club caro a Erminio Nicco. A Venaus, sabato 22 agosto, partendo da Piazza d’la Marghera, le prime a partire, alle 10,15, saranno le Cadette, con un percorso che si sviluppa su 2,5kme un dislivello di 90 metri, lo stesso dove si sfideranno, a partire dalle 10,45, i Cadetti.

Per la prova femminile, sono iscritte 56 ragazze con, per i colori valdostani le già citate Beltrami, Gambini e Stevenin. A livello maschile, 93 sono i protagonisti attesi, con Arlian, Yoccoz, Lombard e Cretier e l’individualista Erik Brunod (Calvesi).

Quattro chilometri, conun dislivello di 185 metri,è invece l’impegno previsto per gli under 18 della categoria Allievi.

Alle 11,15, sempre con partenza da Piazza d’la Marghera, prenderà il via la prova femminile dove sono iscritte39 atlete, tra cui le agguerrite Laura Segor e Axelle Vicari, entrambe tesserate per la Polisportiva S.Orso Aosta, e nella condizione di fare bene. 69 sono invece gli iscritti nellaprova maschile che presenta i valdostani Yael Bagnod e Jean Xavier Villanese (Atl Monterosa), Simone Dalle e Francesco Yoccoz (APD Pont St Martin) eDiego Yon (Pont Donnas).

Alle ore 17, sempre di sabato 22 agosto, saranno protagonisti gli under 20 della categoria Juniores, su di un tracciato di 5km con partenza prevista dal Santuario della Madonna di Rocciamelone (520 slm) e arrivo in frazione Braida (790 slm)con 420 mt di dislivello attivo e 140 negativo. Non sono presenti ragazze valdostane alle competizione, mentre nella gara maschile è iscritto Pietro Segor dell’Atletica Monterosa.

Domenica 23 agosto, il “circus” della corsa in montagna si sposta di pochi chilometri,a Susa, dov’è in programma la 32esima edizione del Challenge Stellina, che assegnerà i titoli individuali e di società per le categoria Assolute. 10,5 i chilometri della prova femminile,con 1335 metri di dislivello attivo e 180 metri negativo,con via previsto alle ore 9 di frazione Braida di Mompantero, mentre la gara maschile, che prevede uno sviluppo di 14,3km, 1630 metri di dislivello attivo e 210 negativo, con startprevisto alle 9,15, dall’Arco di Augusto di Susa (530 slm) e arrivo ai 1950 metri di località Costa Rossa.

Nella prova femminile, con 88 attesa al via, con i colori dell’Atletica Calvesi, fanno squadra Catherine Bertone, Francesca Canepa e Giulia Portaluri. In forza all’Atletica Monterosa sono iscritte Chiara Giovando ed Elisa Terazzino. 185 gli iscritti alla prova maschile. Per i club valdostani sono presenti. Atletica Monterosa Fogu Arnad: Silvio Balzaretti, Ettore e Fabien Champretavy, Giancarlo Costa, Marco Magnino, Renzo Pellerey, Stefano Rapelli; APD Pont St Martin: Gabriele Beltrami, Mauro Buvet, Emanuele Coda, Italo Deiro, Silvio Enrico, Massimo Farcoz, Roberto Giachino, Mario Paonessa, Massimo Rolle, Ilario Vection; ASD InRun: Matteo Siletto. In gara, con prospettive di vertice,è presente il 24enne Henri Aymonod, tesserato per la cuneese Sportification.    

red. - FidalVdA

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore