/ CICLISMO

CICLISMO | 08 luglio 2020, 09:03

Mountain bike: Challancin, Agostinacchio e Siffredi esclusi dal ritiro di Pila

Fabio Agostinacchio e Giulia Challancin

Fabio Agostinacchio e Giulia Challancin

E' costata cara la trasferta di sabato scorso a Mesto Tousko, nella Repubblica Ceca, per la tappa cross country ‘Strabag Czech MountainBike Cup’ a Fabio Agostinacchio, Giulia Challancin e Matteo Siffredi. I tre ciclisti valdostani della Libarna sono stati esclusi dal ritiro della Nazionale Juniores organizzato a Pila domenica scorsa dal ct Mirko Celestino per aver partecipato a una gara all'estero in questo periodo di restrizioni dovute alle norme anti Covid-19.

Per la verità, l'autorizzazione era stata in un primo momento concessa ed è stata poi revocata poche ore prima dell'avvio della manifestazione. L'esclusione dal raduno ha scatenato polemiche e strascichi pesanti: la Libarna sta valutando possibili azioni legali contro la Federazione e intanto su Facebook Agostinacchio si è sfogato: "Ebbene sì... sono colpevole!!! - ha scritto sulla sua pagina FB - sono un furbetto e della peggior specie. Perché DOPO aver ricevuto le autorizzazioni per la gara all'estero dalla FCI: ho preso dei MIEI giorni di ferie ho intaccato (notevolemente) il MIO budget ho caricato il MIO furgone ho preso i MIEI ragazzi ho fatto quasi 1000 km e sono andato in Repubblica Ceca".

Salvo che poi, spiega Fabio, "quando ormai buona parte della trasferta era compiuta e non restava che correre, qualcuno a Roma ha deciso che non lo si poteva più fare. E manco me lo hanno comunicato!!! Hanno pubblicato due righe sul sito internet 22 ore prima della partenza della gara Junior! Tanti ad accanirsi contro i ragazzi e contro il furbetto di turno. Gogna mediatica. Forse se ci unissimo contro questa gestione allucinante e priva di ogni senso logico che sta portando avanti la Federazione sarebbe meglio che stare qui a farci la guerra". Fabio Agostinacchio chiude sarcastico: "a parer mio sono colpevole di coerenza ed impegno verso i miei atleti". 

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore