/ ALTRI SPORT

ALTRI SPORT | 20 giugno 2020, 09:20

Alex Zanardi resta gravissimo dopo l'operazione: sequestrati hand-bike e camion

Alex Zanardi resta gravissimo dopo l'operazione: sequestrati hand-bike e camion

Mentre tutta l'Italia fa il tifo per lui, restano gravissime le condizioni del campione paralimpico già pilota di corse automoblistiche Alex Zanardi, ricoverato dal tardo pomeriggio di ieri all'ospedale di Siena dopo l'incidente avvenuto nei pressi di Pienza durante la staffetta 'Obiettivo tricolore' corsa insieme ad altri atleti paralimpici.

Il pilota che perse le gambe in un incidente di pista vent'anni fa, simbolo di tenacia e dei principi più nobili dello sport e della vita, ha perso il controllo della sua hand-bike in una curva sulla strada provinciale (che non era stata chiusa al traffico) e si è schiantato contro un camion che procedeva nella corsia opposta. Zanardi, ricoverato in terapia intensiva dopo un intervento neurochirurgico e maxillo-facciale, "è in condizioni stabili ma molto gravi", hanno riferito i medici.
Ad assistere il campione la moglie Daniela, che seguiva la corsa e il figlio Niccolò.  Intanto, per ricostruire la dinamica dell'incidente, i carabinieri della Compagnia di Montepulciano (Siena), che conducono le indagini coordinate dalla Procura senese, hanno sequestrato i mezzi coinvolti nell'incidente stradale.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore