/ CALCIO TAVOLO

CALCIO TAVOLO | 31 marzo 2020, 10:21

Calcio a 5: Il presidente federale Montemurro scrive all'Aosta 511

RESTIAMO A CASA -

Andrea Montemurro

Andrea Montemurro

"La famiglia tutta del Calcio ovvero Figc, Lega Dilettanti e Divisione Calcio a 5 -  scrive Montemurro - ha risposto in modo unitario e responsabile a questa emergenza sanitaria che coinvolge l’intero paese; è doveroso attenerci tutti alle indicazioni e alle prescrizioni del decreto #iorestoacasa che possono farci uscire il prima possibile da questa situazione: il ritorno alla normalità e alla nostra passione, sarà più vicino quanto più seriamente ciascuno farà la propria parte".

Montemurro ricorda che "a noi tocca restare ai box per un po’ di tempo, affrontando con coraggio e determinazione i tanti problemi che una sosta inaspettata e senza scadenza, ad oggi, comporta. Dobbiamo comprendere e accettare qualsiasi decisione ognuno sarà costretto a prendere nella propria posizione, perché la salute di un popolo è ovviamente un bene primario rispetto al quale occorrerà sacrificare ognuno qualcosa".

L'augurio del presidente della Divisione Futsal è che "l’emergenza sanitaria sia superata con i minori danni possibili alla salute delle persone, all’economia del paese e anche ai nostri campionati che speriamo si possano riprendere e concludere entro la stagione".

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore