/ SPORT INTEGRATO

SPORT INTEGRATO | 29 novembre 2019, 08:00

Wheelchair Curling, Mondiali Gruppo B: Marchese guida l'Italia al riscatto contro la Svezia

La portentosa giocata del nostro Egidio Marchese

La portentosa giocata del nostro Egidio Marchese

Grazie ad una splendida prestazione contro la Svezia l’Italia del wheelchar curling si riscatta nel cammino del Mondiale Gruppo B di Lohja, in Finlandia, dopo le due sconfitte nei primi due incontri maturate contro Canada e Giappone. Una giornata, questa, la seconda del torneo, iniziata abbastanza male con una sconfitta proprio contro i nipponici. Dopo un inizio estremamente positivo grazie ad un netto 5-0 nel primo end gli azzurri sono incappati in un calo di concentrazione con errori tecnico-tattici che hanno consentito agli asiatici di rientrare in partita e operare una rimonta culminata con i quattro punti del sesto end fino al successo conclusivo per 13-9. Una grande amarezza riscattata dalla vittoria ottenuta nel pomeriggio contro la Svezia di Petterson, team di grande esperienza internazionale. Un match caratterizzato da un andamento altalenante e deciso solo all’extra end grazie ad una portentosa giocata finale di Egidio Marchese. Un incontro chiuso 9-8 in favore dell’Italia che può ancora così sperare di restare in gioco per le finali a sei nonostante la difficoltà nell’affrontare, oltre a Polonia e Turchia, anche i padroni di casa della Finlandia.

Questa mattina la sfida tra Italia e Polonia mentre nel pomeriggio, alle 17.30, andrà in scena Italia-Turchia.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore