AUTO&MOTO | sabato 19 ottobre 2019 14:30

AUTO&MOTO | 07 ottobre 2019, 17:32

Motociclismo: Una domenica diversa con la Starcross e ‘Moto in piazza’

Un momento della manifestazione. Nelle foto in basso: Luca Figerod ed Ugo Cosentino posano con Eva e Gemma, la simulazione del soccorso

Un momento della manifestazione. Nelle foto in basso: Luca Figerod ed Ugo Cosentino posano con Eva e Gemma, la simulazione del soccorso

Una bella giornata per la Starcross Verrès quella di domenica 6 ottobre in piazza Chanoux ad Aosta. Il sole ha accompagnato la mattinata di ‘Moto in piazza e off road’ ed ha invogliato la gente a soffermarsi tra gli stand allestiti per fare conoscere il motocross e le altre specialità delle due ruote a motore.

Molti piloti dell’Associazione della bassa Valle, guidata da Ugo Cosentino, presenti con i loro mezzi da gara accanto ai quali erano esposte le maglie usate per le competizioni con il nome; in questo modo anche chi non conosceva i piloti poteva identificarli e, magari, scambiare due parole: magari un complimento o una domanda sulla loro disciplina.

Novità di questa edizione della manifestazione due hostess, Eva e Gemma, vestite con i colori della Starcross che distribuivano materiale informativo e posavano gentilmente per foto ricordo. Bersagliato dagli smartphone anche Luca Figerod, campione regionale di Velocità 2018, e la sua imponente Kawasaki. Ospite apprezzato in piazza il Vespa Club Aosta.

La manifestazione, accompagnata da Radio Proposta in blu con interviste in diretta dalla piazza, non ha trascurato le tematiche ambientali presentando alcune moto da triala trazione elettrica per bambini ed una per adulti sempre alimentata da una batteria.

In tarda mattinata la Croce Rossa ha dato un dimostrazione di soccorso simulando un incidente su una pista da motocross ,molto realistica tanto che Cosentino, in veste di speaker ha dovuto ripetere più volte che si trattava di una simulazione.

a. bo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore