SKYROLL-BIATHLON | sabato 21 settembre 2019 04:49

SKYROLL-BIATHLON | 24 agosto 2019, 11:53

Chervotkin nella 2a prova della "Toppidrettsveka" condizionata da problemi tecnici. Comarella ottima 2a fra le donne, male i big valdostani

Chervotkin nella 2a prova della "Toppidrettsveka" condizionata da problemi tecnici. Comarella ottima 2a fra le donne, male i big valdostani

Vittoria di Alexey Chervotkin nella seconda prova della "Toppidrettsveka" che vede al via buona parte dei protagonisti di Coppa del mondo. Sulle strade di Aure (Nor), il russo si è aggiudicato la 25 km a tecnica libera maschile in 59'27"8, tempo sufficiente per precedere di 5"1 lo svizzero Dario Cologna, terzo il norvegese Didrrik Toenseth a 7"8.

La gara è stata pesantemente condizionata da problemi agli skiroll accusati da molti atleti e non sarà tenuta valida per la classifica generale del minitour. Tre gli azzurri classificati: Giandomenico Salvadori 62simo a 5'53"5, Francesco De Fabiani 76simo a 10'40"8 e Stefan Zelger 81simo a 13'36"6. Si sono ritirati Federico Pellegrino, Maicol Rastelli.

Nella gara femminile (più regolare dal punto di vista tecnico) spicca la prestazione di una performante Anna Comarella, giunta al secondo posto, a soli 4"7 dalla statunitense Sadie Bjoernsen che ha completato il percorso in 1h10'12", terza posizione per la norvegese Marte Skaanes a 16”. Migliorano anche le altre italiane, con Caterina Ganz 15sima a 2'24"1 ed Elisa Brocard ventunesima a 7'18"4.

Nel pomeriggio si è svolta una sprint a tecnica classica e non a tecnica libera come inizialmente programmato, proprio per i noti problemi accusati con gli skiroll.

In campo femminile Lucia Scardoni e Greta Laurent hanno concluso nona e diciassettesima, non sono partite nelle qualificazioni Elisa Brocard (reduce da influenza), Caterina Ganz e Anna Comarella. Vittoria di Ane Stenseth davanti a Tirol Weng e Lotte Weng. Fra gli uomini trentesimo posto per De Fabiani, fuori Pellegrino, Zelger e Rastelli, non partito Salvadori. Il successo e andato a Johannes Klaebo su Paul Aune e Thomas Larsen.

Ordine d'arrivo 25 km TL maschile "Toppidrettsveka" Aure (Nor):
1. Alexey Chervotkin (Rus) 59'27"8
2. Dario Cologna (Svi) +5"1
3. Didrik Toenseth (Nor) +7"8
4. Thomas Bucher-Johannessen (Nor) +10"8
5. Erland Kvisle (Nor) +14"2
6. Andrew Musgrave (Gbr) +17"0
7. Jan Jenssen (Nor) +19"5
8. Havard Moesby (Nor) +21"1
9. Iivo Niskanen (Fin) +31"3
10. Jonas Baumann (Svi) +31"7

62. Giandomenico Salvadori (Ita) +5'53"5
76. Francesco De Fabiani (Ita) +10'40"8
81. Stefan Zelger (Ita) +13'36"6
Federico Pellegrino (Ita) ritirato
Maicol Rastelli (Ita) ritirato

Ordine d'arrivo 25 km TC femminile "Toppidrettsveka" Aure (Nor):
1. Sadie Bjornsen (Usa) 1h10'12"
2. Anna Comarella (Ita) +4"7
3. Marte Skaanes (Nor) +16"7
4. Astrid Stav (Nor) +29"9
5. Johanne Harviken (Nor) +31"7
6. Kathrine Harsem (Nor) +38"0
7. Alise Einmo (Nor) +52"1
8. Maja Dahlqvist (Sve) +1’06"5
9. Tuva Bakkemo (Nor) +1’11"5
10. Sofie Hustad (Nor) +1’22"5

15. Caterina Ganz (Ita) +2’24"1
21. Elisa Brocard (Ita) +7’18"4

red. spr/ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore