SPORT INVERNALI | venerdì 18 ottobre 2019 03:17

SPORT INVERNALI | 12 agosto 2019, 11:24

Sci nordico: Leo Vidi si racconta a Saint-Nicolas

Leo Vidi, la montagna nel cuore

Leo Vidi, la montagna nel cuore

“Non sono stato un grande campione, ma un buon atleta.” Lo ha scritto Leo Vidi nel suo libro “La montagna, la mia vita” che ha presentato dei giorni scorsi a Saint-Nicolas.

“Scrivere questo piccolo testo – ha detto - ha significato per me raccontare semplicemente la mia esperienza di vita e di sport, con la voglia di lasciare una testimonianza di ciò che ho vissuto, dei miei successi e dei miei errori, ma soprattutto del mio amore incondizionato per la montagna e l’incantesimo dei suoi scenari, per lo sport di fatica che ti insegna a vivere, nel rispetto degli altri e di te stesso”.

L’occasione è stata ghiotta per riunire dei grandi atleti del Fondo “d’antan”. Sul palco, oltre a Leo Vidi, sono saliti a raccontare i loro ricordi, le suggestioni e le emozioni vissute sugli sci stretti di un’altra epoca: Carlo Favre, Lino Jordan e Attilio Lombard hanno ripercorso le loro gesta sportive nelle competizioni di alto livello, e non solo.  

a. b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore