ALTRI SPORT | venerdì 18 ottobre 2019 04:18

ALTRI SPORT | 10 agosto 2019, 10:15

Più facile per gli atleti ottenere sponsorizzazioni Valle d'Aosta

La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, Laurent Viérin, ha approvato l’aggiornamento delle disposizioni attuative che attualmente disciplinano le sponsorizzazioni nel settore sportivo

Laurent Vierin

Laurent Vierin

"Quest’intervento va a migliorare le nostre possibilità di sostegno ai nostri campioni in modo da promuovere una sempre maggiore ed efficace diffusione promozionale dell’immagine turistico - sportiva della Valle d’Aosta". E' quanto afferma l'assessore regionale allo sport, Laurent Vierin, commentando il provvedimento della Giunta.

L'entità massima degli importi riconoscibili a titolo di sponsorizzazione rispettivamente salgono: da 25 mila a 35 mila euro a favore degli atleti tesserati da una Federazione Sportiva Nazionale; da 12 mila 17 mila euro a favore degli atleti praticanti una disciplina sportiva non rientrante in una Federazione Sportiva Nazionale.

"Con tale aggiornamento - spiega Vierin - intendiamo rafforzare l’attuazione di specifiche azioni di sponsorizzazione nel settore sportivo destinate a favorire gli atleti maggiormente idonei, sia per caratura sportiva di assoluto livello internazionale, sia per la disciplina sportiva praticata. Questa, come altre, è un’azione mirata che consentirà alla nostra regione di accrescere la sua visibilità, affiancando l’immagine Valle d’Aosta alla caratura internazionale degli atleti".

In particolare, le nuove disposizioni devono: prevedere che l’atleta sia inserito nell’organico della squadra nazionale maggiore di specialità nella stagione agonistica oggetto della richiesta di sponsorizzazione e anche in quella immediatamente precedente;

ridetermina i punteggi destinati alla valorizzazione del curriculum sportivo e del programma agonistico dell’atleta e nell’attribuire uguale valore a tali fattori, funzionali alla determinazione degli importi di sponsorizzazione.Le disposizioni, inoltre, prevedono l’introduzione di un ulteriore parametro di valorizzazione degli importi delle sponsorizzazioni, da applicarsi agli atleti praticanti le discipline sportive maggiormente idonee a promuovere l’offerta turistico-sportiva della Valle d’Aosta.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore