ALTRI SPORT | lunedì 23 settembre 2019 05:35

ALTRI SPORT | 28 aprile 2019, 21:03

Arco: Azzurre d’argento nell’olimpico

Arco: Azzurre d’argento nell’olimpico

La Corea del Sud si conferma la più forte Nazionale dell’arco olimpico femminile. L’Italia delle iridate Juniores Tatiana Andreoli, Lucilla Boari, Vanessa Landi viene sconfitta nella finale per l’oro della prima tappa di Coppa del Mondo di Medellin per 6-0. La formazione azzurra impegnata in Colombia vince in totale tre medaglie dopo i successi di ieri. L’argento di oggi si aggiunge all’oro della selezione maschile compound (Pagni, Pagnoni, Mior) e del bronzo di quella femminile (Tonioli, Anastasio, Ret).

AZZURRE D’ARGENTO – Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Vanessa Landi non riescono nell’impresa di stoppare la corazzata Corea del Sud (Chang, Choi, Kang). La finale per l’oro dell’arco olimpico femminile è un assolo delle asiatiche che vincono tutti i set e si aggiudicano il primo posto con il risultato di 6-0. La prima volée termina 55-50, la seconda 56-53 e la terza 57-54. 

LE PROSSIME TAPPE DI COPPA DEL MONDO – Medellin è stato il primo step di un lungo viaggio che porterà la World Cup a Shanghai, in Cina, dal 6 al 12 maggio, dove però l'Italia non sarà presente. Successivamente arriverà la terza tappa in Turchia, ad Antalya, dal 20 al 26 maggio e infine a Berlino, in Germania, dal primo al 7 luglio. Tutti i punti accumulati nelle varie tappe consentiranno ai migliori in classifica sia nell’arco olimpico che nel compound di accedere alla finale che si disputerà a inizio settembre in luogo ancora da definire. 

La terza tappa di coppa ad Antalya rappresenterà invece l’ultimo test in vista dei Campionati Mondiali (10-16 giugno) a ‘s-Hertogenbosh che assegneranno anche i pass per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

red. spr.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore