CICLISMO | venerdì 18 ottobre 2019 03:33

CICLISMO | 14 aprile 2019, 19:46

Ciclismo: Giuseppe Lamastra vince la GranFondo Roerocche Bike

Buon nono posto, primo Junior, Thierry Grivel (Pila Bike Planet; 2h 12’10”); 17° Filippo Blanc (MagiCuneo; 2h 18’12”; 6° Elite). In 50° e 51° posizione Massimiliano Leidi (Gs Aquile; 3h 10’45”) e Alessia Leidi (Vc Courmayeur MB; 3h 10’45”)

Thierry Grivel brillante vincitore nella categoria Junior

Thierry Grivel brillante vincitore nella categoria Junior

Netto successo di Giuseppe Lamastra, oggi, nel cuneese, nella GranFondo Roerocche di MountainBike, 40 km e 860 metri di dislivello positivo.   Giuseppe Lamastra (Silmax Racing Team; 1h 55’57”) chiude in solitaria, con 2’41” di vantaggio su Mattia Penna (Sixs Boscaro; 1h 58’36”) e 4’03” sul compagno di squadra argentino Matias Armando (2h 00’0”).

Buon nono posto, primo Junior, Thierry Grivel (Pila Bike Planet; 2h 12’10”); 17° Filippo Blanc (MagiCuneo; 2h 18’12”; 6° Elite). In 50° e 51° posizione Massimiliano Leidi (Gs Aquile; 3h 10’45”) e Alessia Leidi (Vc Courmayeur MB; 3h 10’45”).

Strada

Edizione 2019 della GranFondo Dolci Terre di Novi (Alessandria), con percorso lungo di 136 km e 2mila metri di dislivello, con più di 220 concorrenti al via.   A imporsi è stato Andrea Gallo (Team Isolmant; 3h 53’12”). In 36° posizione, 8° M4, Guido Besenval (Cicli Benato; 4h 09’59”); 45°, 6° M5, Francesco Antonoi Macrì (Cicli Benato; 1h 10’01”); 47° Federico Agostino (Cicli Benato; 4h 10’01”6° M2); 95° Paolo Vuillermoz (Vc Courmayeur MB; 4h 28’13”; 7° M6); 204° e 205° Simone D’Amico (5h 13’52; 18° M2) e Didier Coquillard (5h 14’02”; 21° M1), entrambi del Gs Aquile.

Nel percorso Medio – 96 km e 1300 metri di dislivello -, con oltre 550 arrivati, successo di Matteo Milanesi (Team Perini; 2h 33’13”). Al 23° posto André Lavanché (Cicli Benato; 2h 37’06”; 7° EliteMaster); 65° Diego Marana (Cicli Benato; 2h 47’30”; 3° M6); 180° Andrea Carlotto (Cicli Lucchini; 2h 59’48”; 27° EliteMaster); 248° Dino Boverod (Cicli Benato; 3h 02’54”; 2° M8); 342° Giovanni Viscio (Gs Aquile; 3h 17’57”; 46° M3); 451° Fabio Picone (Cicli Benato; 3h 33’33”; 63° M4); 477° e 478° Alberto Paganin e Fabrizio Gottardelli (Cicli Lucchini; 3h 39’53”; 42° e 43° M1); 484° Natale Dodaro (Cicli Benato; 3h 42’39”; 34° M7); 518° Ennio Ruffier (Cicli Benato; 3h 52’46”; 75° M4); 530° Giovanni Ventimiglia (Cicli Benato; 4h 00’33”; 53° EliteMaster).

red. spr. - fci vda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore