CICLISMO | mercoledì 22 maggio 2019 17:47

CICLISMO | 08 aprile 2019, 13:19

Ciclismo: Poca fortuna per Tomasi Cont e Savoini a Piobesi

Giosuè Tomasi e Davide Savoini

Giosuè Tomasi e Davide Savoini

Bravi ma sfortunati i due Allievi dell’Orange Bike Team, impegnati domenica 7 aprile nel Trofeo Comune di Piobesi (Torino), gara su strada alla quale hanno preso parte novanta concorrenti.  

Tracciato pianeggiante, su un circuito di 15 km da percorrere quattro volte, ma insidioso a causa della pioggia, caduta per tutta la durata della corsa. Poco dopo la partenza, nell’attraversamento di una rotonda, Giosué Tomasi Cont è vittima di una caduta, senza conseguenze, se non il fatto che è costretto al ritiro.

Il secondo ‘orange’, Davide Savoini, al primo anno in categoria e alla sua seconda gara, è attivo nella seconda parte del gruppo, ma è fermato dalla giuria in quanto fuori tempo massimo.  

Il Trofeo Città di Piobesi, 58,400 km, percorsi alla media di 42,775 km/h, è stato vinto, a conclusione di una ‘volata lunga’ da Matteo Lovera (Vigor; 1h 21’55”) a precedere Edoardo Re Sartò (Corbettese) e Duggy Jenson Brown (Bustese).  

Strada  

Grande soddisfazione ed emozione per Danilo Fabbri (Gs Aquile) e Michel Berlier (Vc Gressan) che, ieri, hanno preso parte al Giro delle Fiandre Amatori, che ripercorre integralmente il percorso che, oggi, vede protagonisti i ‘Pro’. I due stradisti valdostani hanno concluso la loro fatica, sul tracciato che ha fatto la storia del ciclismo, tra due ali di folla.

info Federciclo VdA

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore