ALTRI SPORT | sabato 25 maggio 2019 07:35

ALTRI SPORT | 05 aprile 2019, 07:36

E' Francesco De Fabiani il testimonial di Alice onlus contro il fumo

Da sn Valentina Volpi, Francesco De Fabiani, Lorella Zani

Da sn Valentina Volpi, Francesco De Fabiani, Lorella Zani

E' il campione valdostano di fondo di Gressoney, Francesco De Fabiani, il testimonial della nuova campagna di prevenzione di Alice onlus Valle d’Aosta contro la lotta al fumo.

La campagna è stata presentata giovedì 4 aprile da Lorella Zani, presidente di Alice: "La sigaretta può raddoppiare la percentuale di rischio di essere colpiti da ictus - ha spiegato Zani - ma dopo cinque anni da quando si è smesso, i rischi sono uguali a quelli di un non fumatore".  In tutti i 74 comuni valdostani per tre mesi saranno affissi manifesti con il volto di De Fabiani che, addentando una delle sue tante medaglie da campione, è affiancato dal motto ‘Se non fumi, tutto ha un sapore migliore, anche le vittorie’.

"Lo scorso anno ho partecipato alla campagna 'Dipende da me' contro le dipendenze - ha commentato il 26enne fondista valdostano - ora ho accolto con entusiasmo quest'altra opportunità di 'metterci la faccia' per promuovere l'allontanamento dal fumo, soprattutto fra i più giovani. Io non ho mai fumato, ho sempre avuto lo sport come obiettivo ma anche come 'indicatore' della strada da seguire, che spero sia anche quella di tanti altri giovani come me".

Durante la conferenza stampa della campagna, la neuropsicologa Valentina Volpi ha presentato un progetto sul recupero cognitivo delle persone colpite da ictus.

val. pra.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore