SPORT GHIACCIO | mercoledì 22 maggio 2019 16:57

SPORT GHIACCIO | 29 marzo 2019, 07:00

Curling integrato: La Disval Asd è arrivata al momento della sfida finale

Curling integrato: La Disval Asd è arrivata al momento della sfida finale

La formazione più titolata delle tre squadre messe in campo dall'Associazione Disabili Sportivi Valdostani, che allineava Giulia Turra, Emanuele Spelorzi, Egidio Marchese, Andrea Tabanelli, dal 6 aprile prossimo, a Cembra, (Trento) sarà impegnate nelle finali del Campionato italiano Weelchair Curling (Curling in carrozzina) : in palio c'è il titolo italiano 2018/2019.

La Dislav Asd ha giocato un torneo di alto livello ed ha concluso al primo posto il girone di qualificazione davanti all'AlbatroStone di Trento, squadra che dovrebbe rappresentare l'avversario più difficile per i valdostani nella strada verso il titolo tricolore.

Al girone finale ( accesso mancato di un soffio  dalla Disval Vda di Marco Munari, Giovanni Ferrero, Maurizio Mauceri, Fabrizio Bich) sono approdate, oltre a Disval Asd e AlbatroStone, anche  CC 66 Cortina e Friuli. Le partite che valgono il titolo italiano inizieranno sabato 6 aprile alle 10,30  al palazzo del ghiaccio di Cembra con i confronti tra Disval Asd e AlbatroStone. La vincente si qualifica direttamente  per la finalissima delle 10,00 di domenica mattina(7 aprile) sulla pista 1 del palaghiaccio di Cembra.

La seconda finalista uscirà da un mini torneo tra la perdente dello scontro al vertice e la vincente dello scontro tra 3^ e la 4^classificata del girone di qualificazione (Cortina e Friuli).

Per le squadre battute l'incontro che vale la medaglia di bronzo si gioca sulla  pista 2 del palaghiaccio cembrino. a.c.

a.c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore